Inclusyon e Giulia Ghiretti insieme nel 2024 per sostenere e valorizzare l’inclusione

La società di ricerca e selezione dedicata alle categorie protette e la campionessa paralimpica annunciano una partnership per il 2024.

Inclusyon al fianco di Giulia Ghiretti, campionessa paralimpica

In occasione delle manifestazioni sportive del 2024, Inclusyon la società di ricerca e selezione specializzata nel recruiting di personale qualificato appartenente alle categorie protette – e l’atleta paralimpica Giulia Ghiretti annunciano l’inizio di una collaborazione. Nel corso dell’anno, la società sarà al fianco della campionessa di nuoto paralimpico, sostenendola nelle gare che la vedranno protagonista.

Ai vertici internazionali nelle categorie S5, SB4 e SM5 e trionfatrice anche agli ultimi Campionati Mondiali di Manchester 2023 nei 100 metri rana SB4, Giulia Ghiretti è un esempio di forza e determinazione, che ha fatto dello sport, e in particolare del nuoto, il suo mezzo di riscatto nella vita, conquistando 24 medaglie internazionali tra Europei, Mondiali e Paralimpiadi.

Lo sport come catalizzatore di inclusione

Secondo i dati dell’Istat del 2023, in Italia circa 3 milioni di persone vivono con gravi limitazioni funzionali, che influenzano in modo significativo le loro attività quotidiane.

In questo contesto, lo sport si configura come un potente strumento di inclusione: un mezzo che va oltre le barriere fisiche, promuovendo non solo una migliore qualità della vita, ma anche valori come l’uguaglianza e la coesione sociale.

L’inclusione è fondamentale per una società che voglia essere davvero civile e crescere in termini sociali, culturali e anche economici – osserva Giulia Ghiretti -. Lo sport, da questo punto di vista, ha sempre anticipato i tempi, rispetto ad altri contesti. Se penso al mondo del lavoro, credo si possa ancora fare tanto, considerando l’inclusione non solo come un obbligo di legge, ma come una grande opportunità per tutto il contesto aziendale, così come è nel credo di Inclusyon. Come insegna lo sport, per raggiungere obiettivi ambiziosi, bisogna prepararsi al meglio, ma l’importante è che tutti siano messi nelle condizioni di poterci provare

Una partnership che celebra la determinazione e l’inclusione

“Abbiamo scelto di collaborare con Giulia in virtù della sua straordinaria determinazione e dedizione nei confronti di uno sport, il nuoto, sfidante ma che rappresenta anche un potente strumento di crescita personale. Con lei vogliamo portare avanti la visione di uno sport sempre più inclusivo, in grado di rompere le barriere, e vogliamo ispirare a perseguire sempre le proprie ambizioni”, afferma Andrea Torresan, Executive Director di Inclusyon. “Questa partnership riflette non solo il nostro impegno nel sostenere l’atleta Giulia Ghiretti, ma anche nel sensibilizzare sull’importanza di creare contesti sempre più inclusivi e rispettosi in tutti gli aspetti della vita.

Focus Ecommerce ON

Notizie correlate