Net-a-Porter apre un ‘cafè’ e un pop-up store nella sede londinese di Sotheby’s. L’evento segna l’ingresso dell’eCommerce company nel retail fisico

Se il mondo dell’arte e quello della moda debbano incontrarsi e sviluppare iniziative congiunte rimane un argomento adatto ad essere dibattuto nelle sedi più diverse, ma comunque per ora si assiste a una partnership tra due esponenti prestigiosi di questi mondi: la casa d’astre internazionali Sotheby’s e l’eCommerce generalista Net-a-Porter, parte del gruppo svizzero Compagnie financière Richemont.

Sotheby’s ha aperto le porte del suo flagship store di Bond Street, a Londra, a Net-a-porter, che al piano terra della casa d’aste ospita una negozio pop-up e un cafè fino al 9 settembre, segnando una delle prime realizzazioni congiunte e l’ingresso della piattaforma nello shopping fisico.

Il pop-up store è in contemporanea con l’asta di Sotheby’s battezzata ‘Life Is Beautiful’, che celebra tutto ciò che riguarda il lusso e l’artigianato. La raccolta, che verrà battuta a Londra, comprende sneaker da collezione, gioielli e orologi raffinati, borse ricercate quali Chanel e Hermès e locandine cinematografiche originali. In offerta anche un’auto del celebre personaggio 007: una replica della Land Rover Serie 3 utilizzata da Daniel Craig nel prossimo film di James Bond ‘No Time to Die’.
Altre sessioni di questa asta verranno lanciate a Colonia, Parigi e Milano entro la fine di questo mese.

Da parte sua, Net-a-porter ha offerto al caffè Sotheby’s (chiamiamolo così) un trattamento grafico monocromatico, servendo prelibatezze ‘in bianco e nero’ sotto il suo elegante brand. Ha anche creato uno spazio per lo shopping accanto a ‘Life Is Beautiful’, con una selezione delle sue collezioni ‘Autunno 2021’, che abbraccia i temi comuni dell’artigianato senza tempo e del ‘feel-good luxury’. La collezione in mostra comprende grandi marchi come Bottega Veneta e Loewe, ma anche molti pezzi di brand britannici indipendenti, dalle gonne di tulle di Molly Goddard, alle giacche di pelle di Simone Rocha, e agli abiti da cocktail aderenti e caratteristici di David Koma. In mostra in questi spazi anche la novità rappresentata dalle collezione di homeware (articoli per la casa) acquistabile sul posto e sul sito.

Focus Ecommerce ON

Notizie correlate