SumUp lancia il digital wallet per i consumatori, con un piano di fidelizzazione per sostenere i piccoli business

La fintech SumUp espande la propria offerta di servizi per i pagamenti B2C presentando la app SumUp Pay, che consente ai consumatori di attivare una Mastercard virtuale gratuita, di scambiare denaro con gli amici e di fare acquisti in modo veloce e conveniente.Grazie ad un programma di fidelizzazione integrato, da una parte permette agli utenti di risparmiare sugli acquisti quotidiani, dall’altra supporta la comunità delle piccole imprese, stimolando lo shopping a livello locale. 

SumUp, l’azienda leader a livello globale nella tecnologia finanziaria che serve oltre 4 milioni di small merchant in tutto il mondo, annuncia il lancio di SumUp Pay, il primo digital wallet pensato per rendere lo shopping locale più facile e conveniente, grazie ad un sistema di pagamento sicuro e veloce per i consumatori di tutta Europa e ad un programma di fidelizzazione integrato per sostenere i piccoli esercenti.

SumUp Pay è la prima app rivolta ai consumatori lanciata da SumUp e presenta numerose funzionalità, pensate proprio per migliorare l’esperienza degli utenti e rendere gli acquisti quotidiani il più possibile agevoli, veloci e contactless. 

All’interno di SumUp Pay i consumatori ricevono infatti una Mastercard virtuale gratuita SumUp Pay, ricaricabile tramite un’altra carta o con bonifico bancario, per effettuare acquisti a distanza o di persona abilitati per Google Pay e Apple Pay, ma anche trasferimenti e prelievi.

Si accede così ad un programma di fidelizzazione integrato che punta a sostenere le attività commerciali locali: gli utenti potranno raccogliere premi per ogni euro speso tramite la propria carta virtuale SumUp Pay, ma anche guadagnare più punti pagando presso gli esercenti che utilizzano i terminali di SumUp. I punti raccolti potranno essere riscattati e utilizzati presso qualsiasi attività commerciale locale che accetti pagamenti con SumUp. 

I pagamenti diventano inoltre ancora più veloci grazie alla possibilità di pagare con il proprio smartphone semplicemente scansionando tramite l’app i QR Code di SumUp messi a disposizione dagli esercenti. Il tutto assicurando transazioni con One-click secure remote payment per gli esercenti SumUp.  

Infine, SumUp Pay consente ai consumatori di inviare e richiedere facilmente  denaro agli amici

L’applicazione SumUp Pay è ora disponibile gratuitamente in Italia, nel Regno Unito e in Germania tramite l’App Store di Apple e il Google Play Store. I nuovi utenti riceveranno, al termine della procedura di registrazione, un bonus di 10 euro da spendere presso qualsiasi esercente SumUp. I consumatori avranno a disposizione una panoramica completa delle transazioni in ordine cronologico, che potranno così monitorare in un unico luogo. 

Se da una parte l’app SumUp Pay offre una proposta interessante per i consumatori che desiderano risparmiare sugli acquisti quotidiani, dall’altra rappresenta un’iniziativa a favore della comunità delle piccole imprese che, a loro volta, possono approfittare del programma di ricompense come fosse un’iniziativa di marketing innovativa e senza costi aggiuntivi. 

Una situazione vantaggiosa per tutte le parti coinvolte: il consumatore risparmia denaro e viene premiato per la spesa quotidiana, mentre il programma di fidelizzazione lo incentiva ad acquistare a livello locale, aiutando così le piccole imprese a incrementare le vendite e a costruire relazioni più durature con i clienti.

Pedro Branco, Head of Consumer Business di SumUp, commenta: “Oggi è un giorno di grande soddisfazione per SumUp perché per la prima volta espandiamo la nostra offerta di prodotti nell’ambito B2C, rivolgendoci agli utenti finali. Il nostro portafoglio digitale all-in-one non solo offre ai consumatori la possibilità di pagare comodamente le bollette, di acquistare beni o di trasferire denaro ai propri amici, ma li premia anche per ogni centesimo speso. Con SumUp Pay, puntiamo a creare un ecosistema vantaggioso sia per le imprese locali, che per i consumatori, incentivando milioni di persone a fare acquisti a livello locale e fornendo ai nostri commercianti un ulteriore strumento per far crescere la loro attività”.

L’annuncio segna dunque l’espansione di SumUp nel settore dei pagamenti B2C e segue la recente crescita dell’azienda e il continuo ampliamento della sua linea di prodotti. Negli ultimi anni, infatti, SumUp ha affiancato ai POS mobili un ecosistema multi-prodotto che comprende – tra le altre cose –  strumenti per l’e-commerce e per i punti vendita e una soluzione di fatturazione. Inoltre, con le acquisizioni di Goodtill, Tiller e Fivestars, l’azienda sta rapidamente espandendo la propria presenza nei settori della ristorazione e della vendita al dettaglio. Nel giugno 2022 SumUp ha ricevuto finanziamento, per un totale di €590 milioni, che ha portato l’azienda ad essere valutata €8 miliardi.

Focus Ecommerce ON

Notizie correlate