Weroad e Torcha insieme per raccontare come sta cambiando il mondo del travel

Dopo due anni di pandemia e occasioni perse, l’estate 2022 è il momento perfetto per tornare a viaggiare lontano. Dove andranno i Millennial questa estate? Come cambiano le loro abitudini di viaggio? Da queste domande nasce la partnership tra WeRoad, travel brand del gruppo OneDaye Torcha, media branddi informazione per le nuove generazioni. L’obiettivo delle due realtà, punto di riferimento dei Millennial per viaggi e attualità, è proprio quello di raccontare alle rispettive community (che insieme contano più di un milione di utenti) come è cambiata la percezione delle nuove generazioni rispetto al travelling.

Le due realtà digitali hanno infatti co-creato 4 contenuti video che saranno pubblicati in cross-posting su entrambi i profili durante i mesi estivi. I soggetti dei video variano: da contenuti ironici su “l’ipocondriaco in viaggio”, con lo zaino sempre pieno di tamponi e mascherine, a contenuti basati su dati raccolti dalla community di WeRoad che approfondiscono i trend di viaggio del 2022. Filo conduttore della media partnership è il modo di comunicare innovativo e smart di Weroad e Torcha con le proprie community: autentico, diretto e coinvolgente.

“Cerchiamo sempre di trovare nuovi modi per comunicare con il nostro target offline e online con partner che condividono i nostri valori” ha commentato Margherita Galluzzo, Global Brand & Activations Manager di WeRoad. “Torcha, come noi, è una realtà innovativa, con una forte presenza social e che mette l’ascolto dell’audience al centro. Inoltre, la loro community di millenial affamati di attualità è perfettamente complementare e affine ai WeRoaders”

“La pandemia, gli aumenti dei prezzi legati alla situazione geopolitica, la sensibilità ambientale che cresce, sono tutti fattori che incidono sulle nostre vite e sul nostro modo di viaggiare. La nostra community è fatta di ragazzi, molti dei quali negli ultimi due anni hanno dovuto interrompere i loro sogni e progetti, anche di viaggio. Ora che possono riprenderli in mano, raccontare il nuovo panorama che si trovano di fonte è fondamentale per noi e per loro”, ha commentato Chiara Piotto, New Media Manager di Torcha, “e siamo felici di farlo con una realtà dinamica e brillante come WeRoad.”

Digiqole ad

Redazione

Articoli che potrebbero interessarti