1plusX al fianco di GEDI per rafforzare l’offerta pubblicitaria nella strategia dei dati di prima parte

Oggi 1plusX, piattaforma enterprise di gestione dei dati parte della società TripleLift, annuncia ufficialmente la propria partnership con il Gruppo GEDI, azienda italiana leader nel settore dei media. La collaborazione, già in corso, permette a GEDI di sfruttare le soluzioni dei dati di prima parte di 1plusX e le capacità della piattaforma di estendere la reach delle audience, rafforzando l’offerta pubblicitaria su tutte le proprietà digitali di GEDI. In occasione del prossimo IAB Italy Forum, che si terrà a Milano il 15 e 16 novembre, GEDI e 1plusX presenteranno i vantaggi e l’evoluzione strategica di questa collaborazione.

GEDI è uno dei più importanti gruppi editoriali in Europa per la produzione e distribuzione di contenuti multimediali di informazione e intrattenimento, con oltre 4,8 milioni di utenti giornalieri (fonte Audiweb sul giorno medio). Il suo portfolio comprende testate di rilievo come La Repubblica e La Stampa, oltre a dieci quotidiani locali, diversi portali online e stazioni radiofoniche.

In linea con l’impegno dell’azienda di fornire contenuti di alta qualità ai propri lettori, GEDI ha scelto 1plusX per le sue capacità di arricchimento dei dati che consentono di estendere e attivare le audience indipendentemente dal segnale del dato o dal contesto. Ciò consente all’editore di approfondire la conoscenza del proprio pubblico e bilanciare esperienze personalizzate e strategie di monetizzazione.

Commentando la partnership, Elisa Maria Agnetti, Head of Data Strategy, Reporting, e Analytics di GEDI, ha dichiarato: “In vista della dismissione dei cookie di terze parti, la nostra attenzione è incentrata sull’uso dei dati di prima parte nel  rispetto della privacy dei nostri utenti. Le soluzioni di 1plusX sono una grande risorsa per far fronte alle nostre esigenze in materia di dati, consentendoci di sfruttare algoritmi che permettono la crescita dell’ inventory ed una maggiore efficienza nel targeting. La nuova piattaforma ci consente di assistere i nostri partner pubblicitari nell’offerta di messaggi altamente mirati e contestualmente rilevanti per il nostro pubblico, mantenendo allo stesso tempo la privacy al centro dei nostri sforzi”.

1plusX offre una piattaforma proprietaria di gestione dei dati che, grazie ad una capacità avanzata di analisi predittiva basata sull’Intelligenza Artificiale, permette a editori, emittenti, e inserzionisti di trasformare i dati di prima parte, provenienti da vari punti di contatto, in segmenti di pubblico altamente performanti e flessibili su scala. L’azienda è stata acquisita da TripleLift all’inizio di quest’anno, portando sul mercato una piattaforma scalabile e indipendente, progettata per un futuro incentrato sulla privacy.

“Siamo entusiasti di lavorare al fianco di uno dei maggiori gruppi editoriali in Europa e di poter collaborare su due sfide importanti nel mondo post-cookie: valorizzare i dati proprietari degli editori e creare messaggi pubblicitari più efficaci e pertinenti.” Aggiunge Bastien Faletto, Senior Director, Sales SEMEA di 1plusX. “In questa fase di transizione, è fondamentale per le aziende del settore adottare un approccio flessibile al targeting; che si tratti di analisi contestuale, cohort o soluzioni ID, chi investe sul rafforzamento dei dati di prima parte avrà un vantaggio competitivo.”

Chi è 1plusX

In 1plusX, consentiamo a editori e inserzionisti di assumere il controllo delle loro risorse di prima parte per ottenere migliori risultati commerciali. Le nostre soluzioni di gestione dei dati in tempo reale, data clean room e CTV vengono unite per aiutare i clienti a coinvolgere il pubblico tramite contenuti e pubblicità rilevanti e personalizzati. Supportiamo gli editori nella monetizzazione del loro inventario e ottimizziamo le prestazioni di marketing degli inserzionisti attraverso i dati. Finora abbiamo migliorato le prestazioni di marketing di aziende di tutto il mondo, tra cui Axel Springer, BI Garage, Le Figaro, South China Morning Post e Tegna. E ora, parte di TripleLift da marzo 2022, l’azienda di tecnologia pubblicitaria che dà forma a contenuti ed esperienze pubblicitarie fondamentalmente migliori, offriamo ai nostri clienti le soluzioni più valide nel rispetto della privacy.  

Digiqole ad

Redazione

Articoli che potrebbero interessarti