Con una crescita dei ricavi senza precedenti del 40% nel 2021, Prestashop accelera la sua trasformazione per diventare la piattaforma e-commerce di riferimento per l’incremento del business

Con un forte aumento nel 2021 rispetto all’anno precedente delle entrate e del valore lordo della merce generato dai merchant che utilizzano il suo software, insieme a un piano per il 2022 che mira a raddoppiare l’organico, PrestaShop si è affermato come soluzione di e-commerce preferita dalle piccole e medie imprese (PMI) in Europa e America Latina. Ora l’azienda punta ancora più in alto dopo essere entrata a far parte del gruppo MBE Worldwide.  

Un anno da record per la piattaforma di e-commerce leader in Europa e America Latina

Quindici anni dopo il suo debutto in Francia, PrestaShop sta vivendo un momento di crescita eccezionale. Dai brand nativi digitali alle PMI, i quasi 300.000 siti PrestaShop hanno generato 24 miliardi di euro di valore di vendite nel 2021, ossia un aumento del 9% rispetto al 2020, che si è tradotto in una crescita del 40% dei ricavi. 

“Noi di PrestaShop assieme ai nostri merchant siamo molto orgogliosi degli eccellenti risultati raggiunti lo scorso anno. Tutto il team in Italia non vede l’ora di migliorare ulteriormente le performance per il 2022 e conseguire nuovi successi, lavorando in maniera sinergica”, dichiara Luca Mastroianni, VP International di PrestaShop in Italia.

Per sostenere l’ambizioso obiettivo di diventare la piattaforma commerciale di riferimento per la crescita delle imprese in tutto il mondo, PrestaShop prevede anche di raddoppiare il suo organico nel 2022 – da 200 a 400 dipendenti – grazie anche all’approccio “Work from Anywhere”: una nuova organizzazione del lavoro, flessibile e agile, che si focalizza su un sano equilibrio tra lavoro e vita privata. Questo cambiamento culturale sta già dando i suoi frutti, basti pensare che già 50 nuovi talenti sono entrati nei team di PrestaShop nei primi mesi del 2022.

Tale aspirazione richiede inoltre la creazione di partnership strategiche su larga scala per sostenere gli obiettivi dei nuovi merchant, che comprendono: offrire più funzionalità e servizi, aumentare l’acquisizione di clienti con strategie di marketing adeguate e incrementare la visibilità. Offrendo l’accesso alla migliore tecnologia, PrestaShop permette alle aziende di tutte le dimensioni, soprattutto alle PMI, di crescere e scalare.

Queste funzionalità prendono forma all’interno della suite PrestaShop Essentials, una vasta gamma di moduli progettati per migliorare e semplificare l’esperienza dei merchant. Disponibile su Addons marketplace, la suite Essentials copre i principali bisogni dei merchant, da PrestaShop Checkout costruito con l’interfaccia di pagamento PayPal all’analisi e alla gestione dei dati dell’e-commerce con PrestaShop Metrics, al web marketing con PrestaShop Marketing con Google, al social shopping con PrestaShop Facebook o al pagamento frazionato con PrestaShop Paylater, lanciato recentemente in partnership con Oney e PayPlug.

Alexandre ERUIMY, Managing Director di PrestaShop commenta: “PrestaShop fa affidamento su una strategia di crescita ambiziosa in quanto può contare su una combinazione di tre pilastri unici sul mercato: merchant dinamici, un team che raddoppierà a breve con l’aggiunta di prestigiosi talenti per sostenere l’accelerazione del nostro sviluppo e un portafoglio in continua evoluzione che comprende soluzioni sempre più innovative ed efficienti”. 

Priorità di Prestashop per il 2022: massimizzare il proprio ruolo come parte del gruppo MBE per accelerare ulteriormente l’utilizzo tra le medie imprese

Alla fine del 2021, PrestaShop è stata acquisita da MBE Worldwide. Insieme, MBE e PrestaShop aspirano a diventare una piattaforma di commercio leader a livello mondiale, sfruttando la natura complementare delle loro offerte.

Questa sinergia tra la tecnologia e i servizi di PrestaShop e l’esperienza di MBE nelle spedizioni, nella logistica e nella personalizzazione dell’esperienza del cliente, permetterà a PrestaShop di raggiungere nuovi clienti in tutto il mondo. Grazie al sostegno di questo strategico player del settore, PrestaShop può attualmente offrire un’esperienza senza soluzione di continuità e completamente integrata in grado di coprire tutti i bisogni dei merchant. L’acquisizione di PrestaShop da parte di MBE Worldwide ha alimentato lo slancio di PrestaShop verso la trasformazione necessaria per raggiungere i suoi obiettivi.

 “L’eccellente performance di PrestaShop e dei suoi merchant nel 2021 conferma la saggezza della nostra acquisizione. Grazie all’esperienza e ai team di PrestaShop, puntiamo ora a massimizzare ulteriormente le opportunità derivanti dall’e-commerce, sostenendo così il nostro obiettivo a lungo termine di diventare una piattaforma leader per il commercio globale,” dichiara Paolo Fiorelli, MBE Worldwide Chairman e CEO.

“Insieme a MBE, siamo ora in grado di coprire l’intera gamma di esigenze di ecommerce delle aziende – soprattutto le piccole e medie imprese – grazie a un approccio completamente integrato, dalla logistica, spedizione e domiciliazione, fino all’ultimo chilometro. Poiché l’approccio omnicanale è diventato la regola, questa combinazione di competenze ci permetterà di raggiungere il nostro obiettivo di diventare la piattaforma di commercio di riferimento per accelerare la crescita del business in tutto il mondo,” conclude Alexandre ERUIMY, Managing Director di PrestaShop.

Digiqole ad

Redazione

Articoli che potrebbero interessarti