Feste creative e sostenibili: l’Holiday Report di Klarna prevede un aumento dei regali fai-da-te

Con l’avvicinarsi della stagione delle festività, Klarna, provider globale di pagamenti e di servizi per lo shopping assistiti da intelligenza artificiale provider globale di pagamenti e di servizi per lo shopping assistiti da intelligenza artificiale, ha previsto – attraverso il suo immancabile Holiday Report dedicato alla stagione più attesa per lo shopping – un aumento significativo nei regali di Natale fai-da-te e di seconda mano. Questa tendenza emergente riflette la crescente sensibilità economica che ha caratterizzato il 2023.

La difficile situazione economica globale ha spinto molte persone a riconsiderare le loro abitudini di acquisto e a trovare alternative creative ed economiche per celebrare le festività. Dato che il 69% degli italiani afferma che l’aumento generale dei prezzi avrà un impatto sul modo in cui faranno acquisti durante le feste natalizie, non sorprende che i consumatori siano alla ricerca di trucchi e suggerimenti per sfruttare al meglio il proprio budget. Oltre ad acquistare meno articoli (41%) e a cercare articoli economici (40%), molti di loro si tuffano nel fai-da-te e nello shopping di seconda mano.
Klarna ha infatti registrato che il 56% della fascia d’età 18-26 e il 48% della fascia 27-42 si dedicherà alla creazione di prodotti correlati al fai-da-te, mente il 24% della fascia 18-26 e il 22% dei 27-42 opterà per articoli di seconda mano, suggerendo un cambiamento nelle abitudini di acquisto dei consumatori.

Il desiderio di creare regali personalizzati e unici è il sentimento che muove ben il 47% della fascia 18-26 e il 34% dei 27-42. Invece il 33% degli intervistati tra i 18 e i 26 anni e il 41% dei 27-42 anni crede che regali unici e personalizzati riflettano l’impegno e la creatività del donatore e possano risultare particolarmente graditi.

La necessità di risparmiare e di trovare il regalo perfetto ha spinto molte persone a trovare metodi sempre più creativi ed ingegnosi, tra tutti l’utilizzo dell’intelligenza artificiale. Nel suo Report, Klarna ha osservato che ben il 45% degli intervistati tra i 18 e i 26 anni sono intenzionati ad usarla e il 56% della fascia 27-42 anni la userà proprio per comparare i prezzi e aggiudicarsi l’offerta migliore.

Inoltre, il 45% degli italiani afferma di trovare molto utile la possibilità di rateizzare senza interessi la spesa per lo shopping natalizio. Rispondendo a questa esigenza di flessibilità, la piattaforma di Klarna offre una varietà di opzioni di pagamento, inclusi piani di rate flessibili, che consentono agli acquirenti di gestire il proprio budget durante la stagione delle festività, offerte dedicate e la possibilità di tracciare le spese e le spedizioni del proprio shopping.

Focus Ecommerce ON

Notizie correlate