GenAI nella supply chain: Manhattan Associates inaugura una nuova soluzione e funzionalità all’avanguardia per il commercio

Manhattan Associates (NASDAQ: MANH) ha annunciato oggi l’arrivo diManhattan Active® Maven, la soluzione di Intelligenza Artificiale Generativa (GenAI) sviluppata per il servizio clienti che, insieme a Manhattan Assist, offre funzionalità GenAI all’avanguardia a tutte le funzionalità di Manhattan Active. L’azienda sta applicando questa tecnologia per rivoluzionare le interazioni con i consumatori e migliorare il modo in cui i clienti di Manhattan Associates coinvolgono le loro soluzioni.

Manhattan Active Maven sfrutta il potere della tecnologia GenAI per migliorare l’esperienza dei clienti, riducendo al contempo i costi operativi. Questa soluzione innovativa offre un chatbot alimentato da GenAI per i consumatori e una serie di funzioni della stessa tipologia volte a migliorare l’efficienza e gli standard di servizio dei rappresentanti del servizio clienti. Realizzato all’interno della soluzione di commercio omnichannel all’avanguardia dell’azienda, Manhattan Active Maven si distingue come il primo chatbot per il customer service dotato di GenAI e con accesso diretto a ordini, pagamenti, ubicazione dei punti vendita e disponibilità dei prodotti.

Manhattan Associates si è avvalsa dei progressi dei Large Language Model (LLM) per reinventare l’esperienza dei chatbot per le esperienze pre e post-acquisto. Manhattan Active Maven crea risposte personalizzate, dinamiche e contestualizzate, simili a quelle fornite da operatori umani. Inoltre, è anche incredibilmente facile da implementare, infatti, non sono necessarie regole, script o integrazioni. I retailer devono semplicemente incorporarlo nel loro sito web e la soluzione entra in funzione.

La GenAI è una delle tecnologie più interessanti che abbiamo sperimentato negli ultimi anni e promette di ridefinire l’esperienza del servizio clienti”, ha dichiarato Ellie Crawford, direttore del Product Management di Manhattan Associates. “Manhattan Active Maven e Manhattan Assist rappresentano un’entusiasmante applicazione di questa tecnologia nella supply chain e nel commercio, offrendo nuovi livelli di personalizzazione, produttività e risparmio.”

Manhattan Associates annuncia anche un assistente basato su GenAI che fornisce risposte contestualizzate a qualsiasi domanda sulle funzionalità del prodotto, sulle strutture API e altro ancora, denomato Manhattan Assist. L’assistente fornirà anche un riepilogo in un linguaggio naturale di come le applicazioni Manhattan Active sono attualmente configurate. Inclusa in tutti gli abbonamenti alle soluzioni Manhattan Active, questa nuova funzionalità fornisce un’assistenza a livello di piattaforma per più personas, ruoli e funzioni.

Eventi e Report

Focus Ecommerce ON

Notizie correlate

Ariadne Group entra a far parte di DGS 

Continua il percorso di crescita e innovazione dell’azienda che, di recente, ha fatto il suo ingresso nel gruppo DGS, un grande operatore dell’information technology. Ariadne Group – un pool