Gestione dei dati: Audiens collabora con Shopify per la creazione di una nuova app

La Customer Data Platform di Audiens è ora presente sullo Shopify App Store con un’app plug-n-play che offre in modo semplice ed intuitivo il servizio agli utenti che utilizzano Shopify.

La novità di Audiens punta a soddisfare le molteplici esigenze del mercato. Paolo Knippel, VP Sales Italy di Audiens, spiega: “Shopify è di gran lunga una delle soluzioni e-commerce all-in-one a livello globale per creare rapidamente un negozio online, e non potevamo esimerci dall’offrire una totale e semplice integrazione con la nostra piattaforma”.

Più in dettaglio, Audiens funziona con qualsiasi soluzione Shopify e riesce a catturare ogni punto di contatto, inclusi i momenti legati al pagamento, ordini, carrelli abbandonati , passaggi di checkout, dando la possibilità di creare di segmenti di pubblico molto precisi. Tutto ciò si traduce in risultati ottimali in termini di efficienza operativa!

L’azione di legare Shopify con Audiens ha l’obiettivo di fornire i dati necessari per aumentare i risultati dell’attività di e-commerce: così, ogni fase della customer journey viene catturata, e tutto ciò consente di migliorare il Roi delle attività marketing. Difatti, in questo modo è possibile creare segmenti di pubblico di valore con pochi clic e attivarli in modo efficiente nelle campagne digitali crete ad hoc; pertanto, sarà possibile inviare i dati dei clienti da Shopify a tutti i canali di marketing supportati da Audiens (tra cui Facebook, Google, The Trade Desk, Adform, Xandr, DV360), ma anche piattaforme di marketing automation (Mailchimp o Mailup) o ancora Business Intelligence Tools.

Ma Audiens non si ferma qui. Infatti: “il processo evolutivo ed innovativo della nostra Customer Data Platform –-continua Knippel – vedrà l’integrazione di nuovi ed entusiasmanti modelli di dati per i proprietari di negozi Shopify. Il mese prossimo rilasceremo infatti il nostro Recency, Frequency & Monetary Value Model (RFM), che consente ai titolari dei negozi Shopify di segmentare automaticamente la loro base di clienti in gruppi idonei per le attività di marketing e comunicazione, ad esempio per la corretta creazione di un segmento VIP composto da clienti valutati da un punteggio correlato alle metriche R, F e M”.

Focus Ecommerce ON

Notizie correlate