Growishpay chiude un round da 850.000 euro e acquisisce la startup innovativa school mission per rafforzare Scuolapay

Growishpay chiude un round da 850.000 euro e acquisisce la startup innovativa school mission per rafforzare Scuolapay

GROWISHPAY, embedded finance enabler, chiude un round da 850.000 euro, con l’ausilio di Digital Magics, e acquisisce la startup innovativa School Mission, conferendo il ramo d’azienda SCUOLAPAY.

GROWISHPAY è la scaleup italiana fintech leader nell’integrazione di soluzioni di embedded finance che consentono a qualsiasi azienda di abilitare servizi finanziari ai propri clienti. Attraverso il proprio layer di API integra e ottimizza le soluzioni di Open Banking e di Bank-as-a-service di MangoPay, Lemonway, Treezor, Stripe, Paytipper e altri, fornendo moduli a microservizi, APP mobile e piattaforme SaaS chiavi-in-mano, riducendo i costi e il time-to-market grazie all’esperienza accumulata nella gestione di oltre 200.000 utenti, €80M di pagamenti, per i propri marchi e per quelli degli oltre 1.500 clienti, tra cui Mediaworld, OVS, le piattaforme di peer-to-peer lending PrePay e The Builder, il marketplace per la compravendita di crediti fiscali Girocredito e la piattaforma di fundraising politico Politically.

Il round verrà anche utilizzato per l’acquisizione della startup innovativa School Mission, al fine di potenziare ScuolaPay, un’innovativa piattaforma edfintech per ogni attività scolastica che facilita sia la raccolta di denaro tra genitori e rappresentanti di classe, sia i pagamenti verso le scuole di contributi volontari, donazioni, rette, mense, libri, materiale didattico, negozi di prossimità e qualsiasi attività.

ScuolaPay si basa su due pilastri: un’app mobile di pagamento per i genitori e una piattaforma per le scuole e associazioni che offre – attraverso l’Open Banking – strumenti innovativi di pagamento, incasso, riconciliazione e fundraising.

ScuolaPay, in soli 8 mesi, ha raggiunto oltre 30.000 utenti registrati, 50 scuole utilizzatrici, e gestisce oltre 250.000 euro di pagamenti ricorrenti ogni mese, con una crescita del 50% mese su mese. Grazie all’acquisizione di School Mission e al conferimento di ScuolaPay, il team verrà rafforzato con i due co-founder under 30, Stefano Clemente e Mattia Schiavano, con un’esperienza decennale nel mondo scolastico maturata attraverso la creazione e la gestione di oltre 1500 shop online di merchandising per Istituti Scolastici ed Associazioni studentesche.

Grazie a questo round e all’acquisizione di School Mission, avremo una nuova azienda e un nuovo team focalizzato sulle soluzioni di pagamento per genitori, studenti, scuole e associazioni. L’obiettivo è far scalare ScuolaPay rapidamente, consolidando la traction e il fortissimo interesse dei primi 8 mesi e puntare a un round A della newco a inizio 2023”. ha dichiarato Claudio Cubito, Co-Founder e CEO di GROWISHPAY.

“In 10 anni, prima come rappresentanti di Istituto poi come consulenti, abbiamo sviluppato un portafoglio di oltre 700 Istituti Scolastici e contribuito alla vendita di oltre 500.000 prodotti, con proventi destinati agli stakeholder del mondo scuola. Nel 2021 abbiamo fondato School Mission, con l’obiettivo di ​offrire alle comunità scolastiche la possibilità di realizzare in autonomia progetti di innovazione e crescita, coinvolgendo studenti, docenti, genitori e aziende consapevoli e attenti agli obiettivi ESG. Grazie all’unione con ScuolaPay, siamo convinti di aumentare esponenzialmente la possibilità di raggiungere la nostra missione“, hanno dichiarato Stefano Clemente e Mattia Schiavano, fondatori di School Mission.

“ScuolaPay è l’ulteriore verticalizzazione promossa da GrowishPay che si conferma essere un operatore leader nell’intercettare i bisogni del mercato nel mondo pagamenti e trasformarli in prodotti semplici e utili da utilizzare tutti i giorni. Attraverso l’acquisizione di School Mission e l’integrazione nella stessa di ScuolaPay è stata creata una piattaforma in grado di soddisfare tutti i bisogni legati alla scuola”, ha dichiarato Michele Novelli, Partner, Chief Investment e Strategy Officer di Digital Magics.

Digiqole ad

Redazione

Articoli che potrebbero interessarti