Il calendario dell’e-commerce: cosa acquistano i consumatori italiani mese per mese e quando dovrebbero farlo

Ci sono dei periodi specifici dell’anno deputati a determinati acquisti, in cui è difficile prescindere dalla stagionalità o dall’utilità immediata dei prodotti. Un costume da bagno, ad esempio, si acquista tendenzialmente in tarda primavera / inizio estate, molto più difficilmente in inverno. 

Purtroppo, però, questa attitudine fa sì che si spenda molto più di quanto sarebbe possibile monitorando i costi. Basti pensare che solo nel 9% dei casi si acquista nel mese in cui i prodotti consentono i risparmi maggiori. A rivelarlo è l’ultima indagine di idealo– portale internazionale leader in Europa nella comparazione prezzi – che ha voluto indagare sulle tipologie di prodotto che interessano maggiormente gli italiani mese per mese, offrendo spunti di interesse legati a quando quegli stessi prodotti costerebbero meno.

Gennaio. Tendenzialmente, gennaio è il mese dell’anno deputato agli acquisti in ambito fashion. Secondo idealo, infatti, i prodotti più desiderati sono legati al cambio guardaroba per l’anno appena iniziato: giacche outdoor, da uomo, donna e bambino, ma anche scarpe da bambino, stivali da uomo e borse. Ci si prepara anche alla settimana bianca: infatti, entrano nella classifica dei prodotti più cercati a gennaio gli sci, l’abbigliamento da sci e gli occhiali da sole sportivi. 

In realtà, però, gennaio sarebbe il mese ideale per acquistare sneaker e scarpe da ginnastica, che mediamente possono garantire risparmi oltre il 50%, ma anche svariati elettrodomestici come forni (-41%), congelatori (-29%) e microonde (-27%). Potrebbe sembrare prematuro, ma l’acquisto di un ventilatore a gennaio può far risparmiare fino al 34%.

Febbraio. È il mese del Carnevale e questo si nota all’interno delle ricerche dei consumatori italiani che fanno salire sul podio i vestiti in maschera per bambini. 

Ma ciò che, in realtà, garantirebbe i risparmi più ingenti a febbraio è legato al mondo delle cucine economiche (-50%) e ai purificatori d’aria (-29%). 

Marzo. Ci si prepara all’imminente arrivo della primavera, periodo in cui si torna all’aria aperta ed ecco che marzo diventa il mese preferito per acquistare scarpe da corsa e biciclette elettriche, per riprendere contatto con il mondo esterno. 

Tuttavia, a marzo, le categorie di prodotto che consentono maggiori risparmi sono i televisori (-18%), e i LEGO (-15%), ma ancora monopattini elettrici (-13%) e macchine per il caffè espresso (-12%). 

Aprile.  Si fa sempre più sentire la voglia di aria aperta. Aprile è il mese preferito per l’acquisto di sneaker e scarpe da basket e, i più fortunati, iniziano a predisporre le proprie aree green casalinghe con gazebo da giardino e barbecue.

In realtà, ciò che invece potrebbe essere acquistato assicurando un risparmio netto è legato a schede madri (-20%), multimedia-player (-17%) e stampanti a getto d’inchiostro (-16%), ma anche giacche e cappotti sia da uomo che da donna (-15%).

Maggio. È il mese favorito per acquistare prodotti per la propria moto, primi tra tutti i caschi seguiti dagli pneumatici estivi. Si tratta del periodo prediletto anche per acquistare prodotti per la cura del corpo, così come per pelle, capelli e unghie e per gli integratori sportivi. 

In realtà maggio è il mese più indicato per l’acquisto degli smartphone, su cui si può arrivare a risparmiare il 14%, e lo stesso vale per gli accessori per cellulari (-13%). Oltre a ciò, si prevedono prezzi bassi anche per le macchine per la pasta (-14%) e per i ciclocomputer (-15%).

Giugno. Ci si prepara ad andare al mare e a giugno si intensificano le richieste per le creme solari. E per difendere la propria casa dal troppo sole, aumentano anche le intenzioni di acquisto per le tende da esterni.

Bando alla stagionalità, si potrebbe risparmiare tanto acquistando a giugno gli stivali invernali (oltre -50%), ma anche gli alcolici: su champagne, spumanti e prosecchi si può risparmiare fino al 15%. 

Luglio. L’estate è in pieno fermento e si impennano le ricerche di chi – in un modo o in un altro – cerca di difendersi dal troppo sole. I più fortunati lo fanno acquistando piscine e prodotti legati alla sua manutenzione, chi punta al fresco lo fa comprando condizionatori d’aria e ventilatori. Luglio, ancora, è il mese preferito per l’acquisto di occhiali da sole, scarpe da mare e sandali, epilatori e rasoi da donna e, curiosità, i paddle stand-up.

In realtà, luglio è il mese ideale per acquistare le scarpe (principalmente quelle per bambini, da corsa e gli stivali da donna) con risparmi superiori al 50% ed anche i videogiochi (-50%). Molto interessanti sono anche i possibili ribassi per i generatori (-28%), sempre più ambiti dagli utenti, e quelli per l’attrezzatura da sci (-10%), per un classico acquisto fuori stagione.

Agosto. Inizia a farsi sentire la fine dell’estate e guidano le ricerche i prodotti legati al back to school, principalmente zaini ma anche borse e cartelle per la scuola. Agosto è anche il mese preferito per l’acquisto dei monopattini elettrici, così come dei passeggini.

Ad agosto, però, i risparmi maggiori si ottengono acquistando accessori per la piscina come i pulitori (-14%) e le pompe (-9%), mentre – parlando di elettronica – questo è il mese più vantaggioso se si vuole acquistare uno smartwatch.

Settembre. Ci si avvicina all’autunno, purtroppo con i primi malanni di stagione. Non a caso, infatti, settembre risulta essere il mese preferito per l’acquisto di antidolorifici. 

Ciononostante, i risparmi più ingenti si otterrebbero acquistando tende da sole (-45%), ma anche tablet e stampanti multifunzione (-13% e -11%).

Ottobre. È il mese del cambio gomme, l’autunno è in pieno fermento e l’acquisto degli pneumatici diventa prioritario per molti automobilisti italiani. Curiosità, è anche il mese preferito per l’acquisto dei sex toys per uomini.

Nonostante ciò, i risparmi più ampi si otterrebbero con l’acquisto di Barbie (-32%) e prodotti per la pulizia dei denti (-19%).

Novembre. Complice il Black Friday e le offerte che ormai caratterizzano l’intero mese, novembre è il periodo preferito per una grande quantità di prodotti, moltissimi dei quali legati al settore elettronica: smartphone, smartwatch, televisori, computer portatili, tablet, console di gioco, cuffie e schede grafiche, ma anche grandi elettrodomestici come frigoriferi, aspirapolvere, forni e lavatrici.

Si tratta dell’unico mese dell’anno in cui  l’interesse degli utenti coincide molto spesso con i maggiori risparmi possibili. Ciò detto, i ribassi più importanti a novembre sono relativi a giochi per PS4 ed Xbox, guanti, pantaloni, giacche e stivali da moto e, ancora, vitamine ed integratori.

Dicembre. È il mese preferito per quelli che sono alcuni dei più classici regali natalizi. Si tratta di profumi sia maschili che femminili, giocattoli come LEGO ed ulteriori action figure, videogiochi per PS5 e Nintendo Switch. Senza dimenticare gli alcolici, come champagne, spumanti e prosecchi, per brindare all’anno nuovo.

In realtà i risparmi maggiori si otterrebbero acquistando i principali utensili per il bricolage casalingo e per il DIY (do it yourself): piallatrici (-68%), fresatrici (-61%), compressori (-59%), seghe circolari (-35%) e trapani (-27%).

I giorni della settimana. Un’ultima curiosità: tendenzialmente è il mercoledì il giorno migliore per risparmiare online. Durante questa giornata i prodotti possono garantire il risparmio medio più alto per il 34% delle top-categorie analizzate, seguono il giovedì (19%), il martedì (14%) e il venerdì (12%).  Durante il weekend ci sono di solito meno ribassi, dato che il sabato solo il 9% delle categorie presenta il prezzo minimo e la domenica il 7%. Ancora meno vantaggioso il lunedì, giorno in cui solo il 5% delle categorie oggetto di studio mostra il ribasso più rilevante.

Digiqole ad

Redazione

Articoli che potrebbero interessarti