Indagine idealo: lo stato degli acquisti digitali in estate. Tornano a crescere i test rapidi, +165% nell’ultimo mese

L’e-commerce in estate è appannaggio di chi è prossimo alle vacanze e di chi vuole mitigare la calura estiva.

idealo suggerisce i prodotti su cui si può risparmiare maggiormente a luglio, agosto e settembre

Anche se l’ultimo trimestre dell’anno rappresenta il periodo di picco per gli acquisti online, complici non solo Black Friday e Cyber Monday ma anche lo shopping natalizio e l’avvicinarsi dei saldi invernali – in estate l’e-commerce gode di ottima salute. Infatti, i saldi estivi e l’organizzazione delle vacanze contribuiscono a spingere gli acquisti.

idealo – portale internazionale di comparazione prezzi leader in Europa – ha deciso di approfondire la tematica, analizzando i prodotti maggiormente cercati online in questo periodo dell’anno e le relative possibilità di risparmio.

Nel corso dell’ultimo mese, sono purtroppo tornati a dominare le classifiche di interesse i test medici rapidi. A causa della recente impennata di contagi da COVID-19, i test fai da te – infatti – hanno registrato un incremento del +165% negli ultimi 30 giorni. Chi è prossimo ad una partenza, quindi, vuole responsabilmente testare il proprio stato di salute prima di mettersi in viaggio.

Gli acquisti estivi, infatti, sono dominati da ricerche legate alle vacanze e soprattutto al mare. Negli ultimi 30 giorni, l’interesse per le maschere da immersione è cresciuto del +114%, così come le ricerche di costumi da bagno maschili (+110%), scarpe da mare (+53%), pinne (+48%), senza dimenticare gommoni & kayak (+51%).

Ma non c’è solo il mare negli acquisti estivi degli italiani, da segnalare – infatti – un picco di interesse per i mobili da campeggio (+63%) e i sacchi a pelo (+50%), per delle vacanze avventura a stretto contatto con la natura.

Chi ha la fortuna di godere di spazi esterni generosi sta invece predisponendo la propria piscina perché sia pronta per la stagione: tra i prodotti con la maggiore crescita di interesse online, accessori per piscina (+151%), pulitori per piscina (+90%), piscine gonfiabili (+84%), dispositivi per il trattamento dell’acqua (+79%), pompe di filtraggio (+47%) e piscine per bambini (+65%), per far stare al fresco almeno i più piccoli.

Chi, invece, non può godere di una piscina o non sta organizzando delle vacanze fuori porta sta comunque cercando di sostenere l’impennata di caldo dell’ultimo mese, destinata a proseguire almeno fino ad agosto: la richiesta di condizionatori d’aria nel corso dell’ultimo mese è salita del 90%, quella di ventilatori del 65% e quella di deumidificatori del 58%.

Una curiosità, tra inflazione e caro energia, nel corso degli ultimi 30 giorni idealo ha registrato un incremento di interesse del 90% nei confronti delle calcolatrici. D’altronde, per i consumatori italiani fare i conti per arrivare a fine mese diventa sempre più essenziale. 

Proprio per questa ragione, idealo offre degli insight sulle categorie di prodotto su cui si può maggiormente risparmiare nel corso dei mesi estivi:

  • Luglio è il mese migliore per acquistare giacche e cappotti da uomo (nel corso di questo mese si può risparmiare fino al 33% su un acquisto), stivali da uomo (fino al 27% di risparmio), stivali da moto (32%), giacche da moto (24%), ma anche bambole (27%), cucine con piano cottura (14%) e processori/CPU (12%).
  • Agosto è, invece, il mese migliore per acquistare gli zaini (31%), gli smartwatch (26%), orologi da polso (22%), scarpe da bambini (21%), scarpe da ginnastica (18%) e trapani (14%).
  • Settembre, infine, è il mese migliore per acquistare stampanti laser (28%), lampade e lampadari (19%), macchine da caffè a capsule (19%), rasoi elettrici (18%), PC (17%), cuffie (12%) e radio (11%).

Infine, in base a un sondaggio commissionato da idealo a febbraio 2022, è noto come molti utenti online facciano molta attenzione alla stagionalità quando acquistano online. Il 24% del campione preferisce comprare durante la stagione più indicata. Il 22% prima e l’11% subito dopo, sempre a caccia di eventuali ribassi.

Per ogni stagione dell’anno è anche possibile individuare le tipologie di prodotto più acquistate. Nel caso dell’estate, sempre in base al sondaggio, si tratta principalmente di moda & accessori (50%), tempo libero & outdoor (47%), giardino (42%) e prodotti di bellezza (41%). A seguire: sport (40%), prodotti per animali (27%), arredamento (25%), farmaci da banco (25%), giocattoli (21%) e pneumatici auto/moto (12%).

Focus Ecommerce ON

Notizie correlate