Intervista a Paola Tuè, Market Research Director di Blogmeter, presente all’Assirm Marketing Research Forum Live

Cosa significa per voi partecipare all’Assirm Marketing Research Forum?

L’ASSIRM Marketing Research Forum è un appuntamento importante nel panorama delle ricerche di mercato in Italia: è un salotto dove si incontrano i colleghi, è una vetrina dove si scoprono le novità, una piazza dove si ricompatta (e si ricostruisce) l’intera filiera,  ma soprattutto è un laboratorio dove si testa la salute del settore, la sua capacità di rispondere ai bisogni inevasi o emergenti dei clienti, e la sua abilità a delineare nuove strade e  direzioni per il futuro prossimo.

Partecipare è un’occasione di crescita, un piacere da condividere e una sfida continua: perché ti costringe a scegliere con chiarezza cosa, di te, vuoi raccontare per dare un contributo attuale ed efficace al mercato 

Il 2020 è stato un anno particolare, come si sono adattate le ricerche di mercato al cambiamento? Cosa vi aspettate in termini di business dal nuovo anno?

Nei periodi di cambiamento la ricerca di mercato è chiamata a offrire i propri strumenti per indicare nuove vie. Il 2020 è stato un anno straordinario: lo scenario è cambiato, noi ci ritroviamo diversi, come consumatori e come persone. Il new normal potrebbe essere un miraggio, una condizione sfuggente e dinamica, che fa della nostra capacità adattiva la sua cifra. La ricerca di mercato deve adeguarsi facendosi ancora più modulare, più ‘leggera’ – ma non meno importante. Il 2021 sarà l’anno delle ricerche diffuse, che sappiano garantire uno sguardo attento e costante nel tempo, ma anche accompagnare e rimettere in discussione le scelte delle aziende. Bisognerà evitare però di avere una visione corta, troppo veloce e frammentata: la ricerca di mercato dovrà difendere e riproporre il suo sguardo anche alto e globale, l’unico capace di tenere insieme e di leggere i cambiamenti dandone interpretazione e raccontando una storia che può essere condivisa, consolidata o, col tempo, sorpassata.

Quali saranno le tematiche principali e più significative del vostro workshop?

Blogmeter dedicherà interamente il suo workshop all’importanza, alla necessità e al valore dell’integrazione nella ricerca di mercato. Integrazione di dati di natura diversa, provenienti da fonti diverse, da metodologie diverse. Integrazione che fa della molteplicità e delle frammentarietà la sua forza e la sua possibilità. Il mondo, la società, la comunicazione, la creazione delle opinioni, le scelte di consumo, i canali distributivi, i modelli familiari e quelli di genere… tutto sta diventando sempre più fluido. Commistioni, contaminazioni, sfumature rischiano di farci perdere la visione di insieme, e allo stesso tempo necessitano di una visione di insieme. La ricerca integrata risponde alla frammentarietà e alla parcellizzazione, accogliendole e valorizzandole. Con qualche esempio, e nel limite dei pochi minuti a nostra disposizione, nel nostro workshop proveremo a raccontare proprio questo

Digiqole ad
Avatar

Redazione

Articoli che potrebbero interessarti