La campagna di 1Control, il brand che rende smart l’arrivo a casa, raggiunge il traguardo di 1 milione di euro

Creare prodotti che rendano l’arrivo a casa un’esperienza sempre più sicura, pratica, smart. Questa è la mission di 1Control, la giovane azienda bresciana che ha appena concluso la sua campagna di equity crowdfunding raggiungendo il traguardo di 1 milione di euro, grazie anche all’ investimento di ALIcrowd II e all’ accordo con Telepass per l’ingresso tra i servizi digitali offerti dal nuovo dispositivo smart Next.

La campagna di equity crowdfunding lanciata da 1Control il 26 maggio 2022 su MamaCrowd, si è conclusa raggiungendo la cifra complessiva di 1 milione di euro, anche grazie agli investimenti del fondo AZIMUT ELTIF – Venture Capital ALIcrowd II. La startup è nata per creare prodotti pensati per rendere smart ogni sistema di accesso – porta o cancello – trasformando l’arrivo a casa in un’esperienza unica grazie all’eliminazione dei problemi legati all’utilizzo di chiavi e radiocomandi.

L’investimento ottenuto grazie alla campagna di equity crowdfunding, che ha non solo superato ma raddoppiato l’obiettivo inizialmente prefissato di 500.000 euro, aiuterà 1Control nel perseguire gli ambiziosi obiettivi fissati per il 2025, tra cui il raggiungimento di un fatturato di +13 milioni di euro, il superamento di 400.000 prodotti venduti, l’ottenimento del punto di breakeven nel 2023 e un EBITDA pari a +2 milioni di euro. Inoltre, 1Control punta a, superare il milione di utenti, espandere il proprio team fino a 20 dipendenti e ad aumentare il numero di partnership con aziende leader in vari settori (+15)

Quest’ultimo obiettivo è stato ulteriormente incoraggiato dall’accordo che 1Control ha siglato con Telepass per l’ingresso tra i servizi digitali offerti da Next, il nuovissimo dispositivo pensato per permettere agli utenti la gestione di varie operazioni – dai pagamenti alla richiesta di assistenza – direttamente dalla propria automobile. Grazie all’azienda bresciana,  e alle sue soluzioni Innovative per il controllo degli accessi di casa, con Next sarà possibile aprire il proprio cancello o basculante senza l’utilizzo di telecomandi, in maniera semplice ed automatica. Il dispositivo permette infatti di memorizzare e quindi aprire fino a 4 cancelli, che vengono riconosciuti grazie al GPS integrato.

Siamo riusciti ad ottenere un risultato ben oltre le aspettative e per questo siamo molto soddisfatti e grati a chi ha scelto di credere in noi. Consideriamo questo traguardo non un punto di arrivo, ma di svolta:  toccando quota 1 milione di euro possiamo finalmente realizzare concretamente tutti gli obiettivi che ci siamo posti come PMI innovativa, per favorire lo sviluppo tecnologico e industriale del nostro Paese attraverso i nostri prodotti” afferma Francesco Sarasini, CEO di 1Control. “Il contributo decisivo di ALIcrowd II e l’accordo con Telepass ci hanno dato conferma di aver intrapreso la strada giusta. Grazie a questa campagna attueremo una serie di azioni volte a rendere l’esperienza del ritorno a casa la più piacevole e sicura possibile, aumentando la nostra gamma prodotti e migliorando la tecnologia insita in ogni dispositivo. Dopo l’apricancello SOLO, infatti, abbiamo introdotto DORY, una serratura elettronica unica sul mercato che permette di entrare sia con smartphone che con chiave e che garantisce una durata della batteria fino ad un anno”

Cambiare le vecchie abitudini: anche entrare in casa può diventare smart e sicuro

Con più di 55.000 dispositivi venduti, più di 110.000 utenti e il 96% di e-commerce growth YOY fino al 2021, 1Control copre ogni tipologia di sistema di accesso: porte e portoni, garage e basculanti, sbarre, cancelli, dissuasori mobili, sia per i privati che per le aziende.

Sebbene all’apparenza chiavi e telecomandi possono sembrare ancora i sistemi più sicuri e comodi per garantire l’accesso in casa senza difficoltà, utilizzando i sistemi 1Control si scopre che è l’esatto contrario. Usare lo smartphone o addirittura lo smartwatch con i semplici comandi vocali per aprire o chiudere porte e cancelli, infatti, alza il livello di sicurezza: si può controllare comodamente chi esce e chi entra – anche da remoto – si possono bloccare gli accessi o programmarli, e si ovvia al problema della duplicabilità delle chiavi da parte di malintenzionati, grazie ad un sofisticato sistema di crittografia che protegge dagli attacchi hacker.

Obiettivo di 1Control è diversificare ancora di più la propria offerta, creando prodotti specifici e adatti a coprire così ogni tipologia di accesso e quindi ogni modalità di ingresso a casa o al lavoro, per un’esperienza di arrivo sempre più completa. Per questo l’azienda si rivolge non solo ai privati, ma anche alle aziende, che hanno necessità di trovare una soluzione pratica per regolamentare gli ingressi visto l’ampio via vai di persone e mezzi di trasporto, e a strutture ricettive come airbnb e b&b.

L’intuizione che ha reso 1Control uno dei leader sul mercato nell’elaborazione di soluzioni disruptive per la gestione della propria casa ha attirato numerose aziende che hanno instaurato collaborazioni importanti e durature con il brand bresciano: Silca, azienda leader di mercato nella duplicazione delle chiavi, con 300.000 punti vendita nel mondo, ha selezionato 1Control SOLO come prodotto OEM a proprio marchio ed è attualmente distribuito nelle ferramenta del gruppo. Pilomat, azienda del gruppo tedesco Hörmann, leader nel settore delle automazioni per cancelli, garage e porte, ha selezionato la tecnologia 1Control per integrarla in tutti i dissuasori stradali con la prima installazione A2A a Milano a febbraio 2022.

Digiqole ad

Redazione

Articoli che potrebbero interessarti