Mastercard E Fabrick: Partnership Strategica Per Accelerare Sull’embedded Finance

Mastercard e Fabrick – pioniere nel settore dell’Open Finance – annuncianouna nuova partnership volta a sviluppare soluzioni di Embedded Finance per migliorare la digitalizzazione e accelerare la crescita di aziende, Istituzioni finanziarie e fintech in Europa. L’accordo rafforza una collaborazione già avviata nel 2019 tra le due aziende per promuovere l’innovazione e lo sviluppo di servizi finanziari digitali.

L’Embedded Finance abilita realtà di qualunque settore ad integrare nella propria offerta, tramite API, servizi finanziari, dando a tutte le imprese l’opportunità di fornire servizi di pagamento, bancari e assicurativi senza la necessità di costruire un’infrastruttura finanziaria proprietaria. La piattaforma Open Finance di Fabrick orchestra soluzioni di Embedded Payments permettendo a banche e corporate di migliorare il rapporto con i propri clienti attraverso un’offerta di pagamenti digitali e di Embedded Finance più completa e a valore aggiunto.

A suggellare la collaborazione anche l’investimento di Mastercard nell’azionariato di Fabrick per una quota di minoranza. Ad oggi sono oltre 400 le controparti collegate alla piattaforma che effettuano oltre 330 mln di chiamate mensili alle 1.400 API esistenti.

Paolo Zaccardi, Ceo e Co-founder di Fabrick: “Poter contare sulla collaborazione di un partner del calibro di Mastercard, ci permetterà di rafforzare la nostra presenza internazionale e di aprire una nuova fase di crescita ed evoluzione. Abbiamo già fatto della componente pagamenti un asset portante della nostra piattaforma, ma oggi con ancora maggior forza potremo definire una nuova e sempre più completa offerta derivante dall’incontro dei nostri rispettivi punti di forza, per crescere più velocemente grazie a nuove risorse e know how, con l’obiettivo di affermarci anche in altri  Paesi europei quale punto di riferimento nell’Open e Embedded Finance che già registra una straordinaria risposta da parte delle Corporate ma, siamo certi, rappresenti solo la punta dell’iceberg delle infinite possibilità che abilita. L’investimento anche nel capitale valida la bontà del modello di business e di impresa e dei piani di sviluppo di Fabrick”.

Michele Centemero, Country Manager Italia di Mastercard: “Siamo lieti di rafforzare la nostra collaborazione con Fabrick, e apprezziamo la loro grande visione e il loro modello per affrontare e governare l’evoluzione dell’Embedded Finance, che riteniamo sarà un importante driver per lo sviluppo della digitalizzazione nei prossimi anni. Il nostro lavoro con Fabrick e i servizi finanziari digitali che svilupperemo insieme, sosterranno il nostro obiettivo comune di offrire soluzioni di pagamento digitale alle imprese e un’esperienza senza soluzione di continuità ai loro clienti in qualsiasi momento ne abbiano bisogno”.

Digiqole ad

Redazione

Articoli che potrebbero interessarti