Piwik PRO entra ufficialmente nel mercato italiano

A disposizione di aziende, enti governativi, editori e professionisti

Piwik PRO Analytics Suite, l’alternativa privacy-friendly a Google Analytics

Piwik PRO, azienda polacca con sede principale a Breslavia, arriva ufficialmente in Italia e presenta Piwik PRO Analytics Suite, l’alternativa perfetta a Google Analytics con focus su privacy degli utenti e data security.

Fondata nel 2013 dall’attuale CEO, Maciej Zawadziński, l’azienda aiuta le organizzazioni a ottenere informazioni preziose, proteggere la privacy dei consumatori e mantenere il controllo dei dati raccolti. Oggi conta più di 100 dipendenti, un portfolio clienti di 300 aziende con un’importante rappresentanza dei settori finance, healthcare e PA di 40 Paesi e più di 20 partner a livello globale.

Dopo aver annunciato nel 2017 la chiusura di un finanziamento di 2 milioni di dollari, Piwik PRO compie un importante sviluppo in termini di prodotto che porta alla realizzazione di Piwik PRO Analytics Suite. La soluzione fornisce al cliente l’analisi del customer journey su siti web e app e un’assistenza e una consulenza di alto livello, senza sacrificare la sicurezza dei dati e la privacy degli utenti. Fruibile in modalità on-premise o SaaS, garantisce una piena soddisfazione delle esigenze di sicurezza interna e dei requisiti legali, nel rispetto delle normative vigenti come GDPR, CCPA e HIPAA.

Quattro i moduli chiave che la caratterizzano:

  1. Analytics: consente di raccogliere dati su siti web, app, prodotti digitali e aree post-login. Il cliente ha la possibilità di personalizzare le modalità di raccolta e analizzare i dati con i report integrati su audience, comportamento, acquisto e conversione. Inoltre l’analisi può essere approfondita con report personalizzati e accedendo ai dati grezzi.
  1. Tag Manager: permette di aggiungere tag flessibili allo stack di analisi senza dover assumere un team IT. Il cliente crea, testa e assegna rapidamente i tag da modelli predefiniti o con codice personalizzato. Il comportamento dei tag può essere coordinato con Analytics e Consent Manager per adattarli a qualsiasi approccio di raccolta dati.
  1. Consent Manager: rende possibile la gestione dei consensi e delle richieste dei soggetti interessati nella stessa piattaforma dove vengono raccolti ed elaborati i dati. Inoltre categorizza i dati provenienti da Analytics e Tag Manager così che i dati raccolti corrispondano sempre al consenso ricevuto.
  1. Customer Data Platform: consente di creare una visualizzazione unica del cliente, importare ed esportare i dati dei clienti da fonti online e offline mantenendoli privati e sicuri e migliorare le attività di marketing cross-channel. Presto verrà ottimizzato per adattarsi sempre meglio ai casi d’uso dei nostri clienti.

Piwik PRO offre un prodotto realizzato su aspetti standard del settore: report e dashboard dettagliati e pronti per l’uso, nonché report personalizzati, funnel, flussi di utenti e modelli di attribuzione multicanale. Oggi sono disponibili due piani di Piwik PRO Analytics Suite: il Core (gratuito) e l’Enterprise (a pagamento).

Piwik PRO Core include 3 dei 4 moduli sopracitati: analytics per web e mobile, tag management e consent management con conservazione dei dati per 14 mesi. Fissa un limite di 500.000 azioni mensili e l’accesso tramite API e tableau connector ai dati grezzi che sono archiviati su server cloud sicuri in Germania. Piwik PRO Enterprise, invece, in base alle necessità del cliente, potrebbe include tutti i 4 moduli e un determinato volume di azioni. In altre parole offre al cliente la massima flessibilità per la realizzazione di una soluzione costruita ad hoc sui suoi bisogni e obiettivi – dall’implementazione al training fino allo sviluppo sono su misura. Questo piano garantisce, infine, un’assistenza clienti molto più estesa e la consulenza analytics.

In entrambi i piani, i clienti possono, inoltre, raccogliere in modo sicuro dati di prima parte utilizzando la piattaforma o altri strumenti che implementano e testano sui loro siti web. Tutto questo mentre gli utenti finali mantengono il controllo sulle loro preferenze di condivisione dei dati. L’interfaccia familiare, l’ampio materiale di formazione e il supporto della comunità rendono, poi, facile la migrazione a Piwik PRO Analytics Suite da Google Analytics e piattaforme simili.

“Entrare ufficialmente in un mercato attivo sul tema della privacy dei dati online come l’Italia è per noi un grande traguardo e un passo estremamente strategico nello sviluppo aziendale. – dichiara Maciej Zawadziński, CEO di Piwik PRO. – Il recente provvedimento del Garante italiano per la protezione dei dati personali contro Google Analytics per la violazione del GDPR ha imposto, anche qui, una riflessione sul tool sicuramente più utilizzato in termini di web analytics. Aziende, enti governativi, editori e professionisti hanno compreso la necessità di affidarsi ad una piattaforma di analytics non solo potente e capace, ma anche rispettosa della privacy e delle normative in atto. Una richiesta a cui Piwik PRO risponde con serietà e successo proponendo un prodotto altamente performante e privacy-friendly”.  

Digiqole ad

Redazione

Articoli che potrebbero interessarti