Proximis, la nuova piattaforma di Planet consente al personale retail di offrire ai clienti una vera esperienza di connected commerce

  • Gli addetti alle vendite potranno offrire un’esperienza clienti notevolmente migliore
  • La gestione dell’inventario, la funzione Click & Collect e i pagamenti sono gestibili direttamente dagli addetti alle vendite, accessibili da un unico e moderno dispositivo Android
  • I retailer possono beneficiare di una maggiore affluenza di clienti e di un volume di acquisti medio più elevato, generando maggior profitto e migliorando anche la rotazione delle scorte

I retailer desiderano che i loro addetti alle vendite offrano ai clienti e ai consumatori un’esperienza in-store più gradevole, coerente e personalizzata. Lo scenario attuale ha portato sempre di più le persone ad acquistare online, accelerando il processo di digitalizzazione del settore retail e incrementando le aspettative dei consumatori.  

In questo contesto, Planet, società che offre soluzioni integrate per i pagamenti, ha annunciato oggi l’implementazione di Proximis, una nuova soluzione per i retailer all’interno della propria piattaforma. Questa integrazione consente ai brand – specialmente agli addetti alle vendite dirette – di offrire un’esperienza di acquisto omni-channel, reale e connessa, da un unico e moderno dispositivo Android*, permettendo sia ai clienti che ai venditori di risparmiare tempo.  

La piattaforma totalmente integrata favorisce la crescita delle vendite e aiuta gli addetti a lavorare con la massima efficienza. Questo è possibile collegando tutti i sistemi di gestione delle scorte con i pagamenti, unendo l’infrastruttura fisica già esistente e gli online stores per risolvere complessi problemi commerciali, e includendo la soluzione Click & Commerce e la gestione dell’inventario.

I consumatori possono beneficiare di soluzioni come l’endless aisles – che permette ai clienti di ordinare online prodotti non disponibili direttamente all’interno di un negozio – e di una scelta di prodotti più ampia. Questo grazie ai tool di gestione dell’inventario che danno la possibilità agli addetti alle vendite di avere completo accesso a tutte le scorte dell’azienda, nei vari magazzini e negli altri punti vendita. I retailer possono così organizzare la consegna e accettare il pagamento sul posto, riducendo le code e offrendo un’esperienza migliore all’interno del punto vendita. 

Il tool Click & Collect , ad esempio, aumenta il flusso dei clienti, che possono comprare online l’articolo desiderato, recandosi poi in negozio per ritirarlo il giorno stesso dell’acquisto, generando così un’opportunità in più di vendere prodotti e di aumentare la spesa media.

In questo modo i retailer possono inoltre beneficiare di una migliore rotazione delle scorte: utilizzando le scorte del negozio per le consegne a domicilio e inviando direttamente dal negozio gli ordini provenienti dall’e-commerce, i merchant possono ottimizzare la gestione dei prodotti disponibili in magazzino.

A questo proposito, Tim Goodwin, Chief Product & Technology Officer di Planet, dichiara:

“Con la nostra nuova offerta, stiamo offrendo agli addetti alle vendite dei superpoteri. Grazie all’unione di Proximis ai nostri sistemi di pagamento, stiamo garantendo ai venditori una conoscenza e un potere impareggiabile per offrire ai clienti un coinvolgimento altamente personalizzato che aumenti la conversione e le vendite.  

“L’accesso real time ai diversi livelli di magazzino al momento dell’acquisto è una novità assoluta per gli addetti alle vendite, che possono così offrire ai loro clienti la scelta e la comodità d’acquisto che ora richiedono.

“Aggiungendo il tool Click & Collect, gli addetti alle vendite possono aspettarsi di vedere un significativo incremento dell’affluenza nei negozi.”

Planet ha concluso l’acquisizione di Proximis a Dicembre 2021 con l’obiettivo di estendere il proprio raggio d’azione nel settore retail.

Eventi e Report

Focus Ecommerce ON

Notizie correlate

Ariadne Group entra a far parte di DGS 

Continua il percorso di crescita e innovazione dell’azienda che, di recente, ha fatto il suo ingresso nel gruppo DGS, un grande operatore dell’information technology. Ariadne Group – un pool