QUALCUNO HA DETTO…CHRISTINA AGUILERA E LATTO UNISCONO HIP HOP E OPERA NELL’ULTIMA CAMPAGNA DI JUST EAT

Just Eat (www.justeat.it), parte di Just Eat Takeaway.com, uno dei leader mondiali nel mercato del food delivery, lancia un nuovo capitolo della campagna globale ‘Qualcuno ha detto’, che vede protagoniste l’icona pop Christina Aguilera e la stella dell’hip-hop Latto.

Per la prima volta sono stati scelti due diversi generi musicali e due artiste per la realizzazione della campagna globale. Combinando l’elettrizzante energia hip-hop di Latto con l’iconica estensione di voce lirica di Christina Aguilera, si ottiene uno spettacolo musicale davvero inaspettato che riflette la piacevole sorpresa che i clienti provano quando scoprono la vasta selezione e la qualità dell’offerta disponibile su Just Eat.

Sulla scia del successo globale di Katy Perry, l’ultima campagna continua ad emozionare, divertire e regalare gioia con visual e musica sorprendenti. La straordinaria campagna conferisce a Just Eat una luce nuova, dimostrando che il colosso del food delivery non si limita a consegnare deliziosi piatti a domicilio, ma asseconda ogni momento di consumo: da elementi essenziali per la spesa quotidiana, a pietanze raffinate come sushi e gyoza.

Creato da McCann London, lo spot inizia con Latto e Christina Aguilera vestite in stile barocco come delle regine dell’opera, a cui vengono offerti i loro piatti preferiti disponibili su Just Eat, tra cui tacos, poke bowls e insalata thailandese, mentre i rider e i ballerini amanti dell’opera eseguono elaborate coreografie intorno loro.

Il testo, intonato dalle due artiste e accuratamente realizzato, non solo mostra la gamma di piatti premium, alimenti e generi alimentari disponibili su Just Eat, ma riflette anche l’aumento della domanda di consegna di cibo a domicilio in momenti non tradizionali, tra cui pranzo, cena e brunch.

Susan O’Brien, VP Global Brand di Just Eat Takeaway.com, ha commentato: “La collaborazione con Katy Perry l’anno scorso, che ha reso celebre la campagna “Qualcuno ha detto”, ha consolidato il ruolo di Just Eat come risposta a tutte i possibili desideri alimentari.

Con l’evoluzione del nostro business, che ci permette di offrire più scelta e comodità, spaziando dai takeaway  preferiti ai piatti ideali per i pasti quotidiani, fino ad arrivare ai generi alimentari essenziali di tutti i giorni, è giusto che la nostra formula creativa di successo cambi di pari passo. Il mix elettrizzante di Christina Aguilera e Latto non è solo inaspettato, ma rafforza il messaggio che chi ordina su Just Eat rimarrà stupito dalla selezione e dalla qualità disponibili sulla piattaforma”.

La produzione riunisce il meglio del settore, con il nuovo videoclip diretto dall’iconico veterano dei video musicali Dave Meyers, autore dei video di “Humble” di Kendrick Lemar, di “Me!” di Taylor Swift! e più recentemente di “Gorilla” di Little Simz. La fotografia è sorprendente e cattura in modo autentico entrambe le estetiche di Christina Aguilera e Latto in un video vibrante, con la coreografia del leggendario coreografo hip-hop, Hi-Hat che ha lavorato con artisti del calibro di Rihanna e Jay-Z.

Christina Aguilera ha dichiarato: “Mi sono divertita così tanto a combinare diversi stili musicali insieme a Latto per Just Eat Takeaway. Con risate e divertimento ininterrotti, abbiamo passato dei bellissimi momenti per dare vita a questo progetto. Durante le giornate di riprese è stato chiaro che Just Eat è il punto di riferimento per il food delivery e non solo.

Latto ha commentato: “Quando mi hanno informata dell’opportunità di lavorare con Just Eat ero in tour all’estero e stavo utilizzando l’app! Ho accettato senza esitazioni, soprattutto perché è coinvolta anche l’iconica Christina Aguilera. Mi sono divertita tantissimo con questa collaborazione e ho adorato vederla prendere vita”.

Rob Webster e Alexei Berwitz, direttori creativi di McCann London hanno dichiarato: “Volevamo portare l’elemento sorpresa in questo progetto, e grazie ai nostri clienti sempre coraggiosi e agli sforzi incredibili di tutti i coinvolti, questa campagna colpisce note inaspettate: non è possibile che hip-hop e opera funzionino, ma, con nostra grande gioia e sollievo, è davvero così.”

Focus Ecommerce ON

Notizie correlate