Anche Mamacrowd sceglie Fabrick Pass per cogliere i vantaggi dell’Open Finance

Anche Mamacrowd sceglie Fabrick Pass per cogliere i vantaggi dell’Open Finance

La piattaforma di equity crowdfunding utilizza in modalità as a service la licenza PISP di Fabrick per abilitare i propri utenti al pagamento direttamente da conto corrente, offrendo così un’esperienza più fluida. La soluzione adottata è Fabrick Pass, che permette al portale anche di effettuare la riconciliazione automatica tra i pagamenti effettuati dagli utenti e i progetti finanziati. 

Anche Mamacrowd – la più importante piattaforma italiana per investimenti in equity crowdfunding che permette di investire nelle migliori startup e PMI italiane – ha scelto, attraverso la collaborazione con Fabrick, di cogliere i vantaggi dell’Open Finance per arricchire la propria offerta ed ottimizzare i processi interni. 

Il portale oggi utilizza Fabrick Pass, la soluzione modulare messa a disposizione dalla Fintech che consente di utilizzare le API PSD2 e di sfruttare in modalità as a service le licenze di Account Information Service Provider (AISP) e di Payment Initiation Service Provider (PISP) abilitando tutte le realtà, indipendentemente dalla loro natura, a cogliere le opportunità dell’Open Banking. 

Mamacrowdattraverso la licenza PISP di Fabrickmette a disposizione dei propri utenti in maniera automatizzata anche il versamento del proprio investimento direttamente dal conto corrente, ampliando così la scelta delle modalità di pagamento e garantendo un’esperienza più completa, fluida e personalizzata poiché l’operazione avviene direttamente dal sito, senza dover accedere all’home banking o ad altre applicazioni. Fabrick Pass, inoltre, ottimizza i processi interni di Mamacrowd, perché permette la riconciliazione automatica dei movimenti bancari rispetto ai diversi progetti presenti sulla piattaforma e finanziati dai vari utenti. 

“Siamo lieti di aver lavorato, sin dalla versione beta, con il team di Fabrick allo sviluppo dell’applicativo PISP che ci consente di dare ai nostri investitori un ulteriore strumento di pagamento. Aver integrato il bonifico direttamente dal nostro sito significa semplificare il processo di investimento e aumentare la redemption di ordine e paga da parte dell’investitore, contenendo così anche i costi di gestione e di back office. Mamacrowd da sempre è all’avanguardia in fatto di piattaforma tecnologica e anche questa volta siamo il primo portale di equity crowdfunding ad utilizzare il pagamento online con PISP. Abbiamo scelto Fabrick perché è leader di mercato e ci ha permesso di lavorare a quattro mani all’integrazione della funzionalità” spiega Dario Giudici, Ceo di Mamacrowd. 

Paolo Zaccardi, CEO di Fabrick, aggiunge: “È entusiasmante vedere come un numero sempre crescente di realtà, attraverso Fabrick Pass, stia cogliendo le opportunità dell’Open Finance per l’innovazione finanziaria. In linea con la nostra filosofia, c’è ormai grande consapevolezza su quanto rispondere efficacemente alle esigenze degli utenti finali e garantire la migliore customer experience incrementi la competitività sul mercato. Mamacrowd ha davvero colto il valore della nostra partnership: da un lato, ha migliorato l’esperienza dei suoi clienti, dall’altro ha ottimizzato i propri processi interni. Siamo orgogliosi di poter dare un contributo a un progetto già così interessante e di grande successo”. 

Digiqole ad

Maria Shadey Piardi

Content Specialist | Beauty Enthusiast

Articoli che potrebbero interessarti