Con Air oggi è possibile accedere ai servizi di mobilità in subscrition

Con Air oggi è possibile accedere ai servizi di mobilità in subscrition

Usufruire dei servizi offerti dalla piattaforma di mobilità Air pagando solo un canone mensile. Questa è la novità annunciata da Air Srl, nata a Vigevano nel 2014 per iniziativa di Igor Valandro, imprenditore del settore assicurativo

La società ha lanciato nel 2017 una piattaforma di data analytics AI/Machine Learning raccoglie ed elabora dati da dispositivi IoT e dalle auto. Tale piattaforma abilita molteplici servizi per utenti professionali (concessionari, gestori di flotte, compagnie assicurative, manager di mobilità) attraverso pannelli di controllo dedicati (dashboard), e per proprietari di veicoli, tramite l’App MyAir. 

Grazie alla partnership con Zuora, leader nella gestione dei modelli di business in subscription, Air mette a disposizione degli utenti alcuni dei servizi della piattaformasottoscrivendo semplicemente un abbonamento mensile che si modificherà in automatico nel caso si aggiungano nuove funzionalità. L’adesione permetterà inoltre l’utilizzo in comodato della black box di Air, semplificando e velocizzando l’accesso da parte dei clienti al servizio.

La partnership consentirà altresì di implementare nella piattaforma Air specifiche features legate all’ambito amministrativo. La tecnologia, infatti, permette alle aziende che ne usufruiscono di innovare la proposizione commerciale, fatturare e incassare in automatico, ottimizzando così le risorse, trasformando digitalmente i processi e determinando un aumento lato vendite ed una riduzione del tasso di abbandono dei clienti. https://www.zuora.com/our-customers/case-studies/air/

Nello specifico dei servizi Air, come ad esempio l’offerta di noleggio ai privati e ai professionisti (MyFleet), l’accordo consentirà di abilitare innovative formule di noleggio piuttosto che di possesso dell’auto. Il tutto attraverso listini personalizzati anche multipli, tariffari rapidi, una fatturazione mensile immediata, snellendo il processo e favorendo una gestione degli incassi evoluta. Inoltre il noleggiatore attiverà un numero di licenze in funzione del numero di veicoli connessi ed il software si aggiornerà via via in automatico.

Tale modello, che permette di passare dal possesso all’utilizzo condiviso, abbraccia appieno il trend della Subscription Economy -o economia basata su abbonamento-, corrente innovativa che sta sempre più prendendo piede nel mercato.

“C’è una domanda crescente sul mercato che riguarda una maggiore flessibilità della modalità di fruizione dei servizi. Ed è proprio tale richiesta che ci ha dato la spinta ad operare questo cambiamento sull’offerta” commenta Paolo Cappello General Manager di Air “Il nostro obiettivo dunque” continua Paolo Cappello “è quello di cavalcare appieno il nuovo modello per offrire al cliente la possibilità di implementare velocemente ed efficacemente nuovi business models dinamici ”.

Digiqole ad
Maria Shadey Piardi

Maria Shadey Piardi

Content Specialist | Beauty Enthusiast

Articoli che potrebbero interessarti