Digital Storytelling: come le storie aiutano a vendere on-line

Negli ultimi tempi si sente sempre più frequentemente parlare di Digital Storytelling.

Questa non è altro che una tipologia particolare di narrazione che prevede l’utilizzo di strumenti digitali: contenuti sul web, ma anche applicazioni e video, giusto per fare qualche esempio.

Il che significa avere una struttura narrativa reale e che permette di ottenere una storia vera e propria.

Bisogna considerare che il Digital Storytelling può diventare un ottimo strumento da utilizzare per la propria strategia di marketing.
D’altronde incrementare le visualizzazioni, oltre che le interazioni del proprio ecommerce permette di realizzare un business di successo.

Chiedersi perché attraverso il racconto di storie si possa aumentare il numero delle vendite è assolutamente lecito.
E la risposta sta nel fatto che l’uomo non solo ama raccontare, ma anche ascoltare delle storie belle.

La spiegazione sta nel fatto che il cervello primitivo dell’uomo reagisce in una maniera del tutto positiva alle storie che vengono raccontate.
Il che significa che le storie di vita di altre persone possono essere viste come dei piccoli insegnamenti.

Il Digital Storytelling non è altro che una versione avanzata della tecnica di raccontare delle storie.

Grazie ad esso si riesce a regalare delle emozioni che l’utente vive nel proprio intimo.
Senza dimenticare che si ha modo di colpire i suoi sensi: non solo l’udito, qualora si tratti di un file multimediale come video o audio, ma anche vedere che il prodotto in vendita sull’ecommerce possa rivelarsi utilissimo per la vita quotidiana.

Per capire non solo l’importanza, ma anche l’efficacia del Digital Storytelling si può fare riferimento a Steve Jobs. Il racconto della sua storia in primis, oltre a quella di altri personaggi che hanno contribuito al successo di Apple ha finito per incrementare gli introiti dell’azienda. La stessa adesso è considerabile a tutti gli effetti uno dei colossi economici a livello mondiale.

La cosa importante che bisogna altrettanto precisare è che non bisogna in alcun modo inventare delle storie per poter aumentare le vendite dell’ecommerce. Infatti bisogna sempre imparare ad usare bene le parole così da poter raccontare qualcosa.

Spiegare le semplici caratteristiche di un prodotto potrebbe risultare banale e poco emozionante per l’utente che facilmente potrebbe passare da un sito all’altro.

Esistono anche una serie differente di strategie di Digital Storytelling, a partire da quello lineare, ovvero con una narrazione in sequenza, che è quello più sfruttato. Arrivando poi a quello adattivo che determina la possibilità al lettore di modificare la storia che sta leggendo intervenendo lui stesso.

O anche quello collaborativo, in cui la stessa storia prevede il racconto di più soggetti che per l’ecommerce spiegheranno come gli è stato utile un certo prodotto.

Digiqole ad
Andrea - Redazione FE

Andrea - Redazione FE

Siamo specialisti dell’e-commerce, ma prima di tutto è la nostra più grande passione. Abbiamo la fortuna di poter lavorare in un periodo dove molte professioni sono ferme, e per questo motivo abbiamo l’obbligo di fare il nostro lavoro al meglio.

Articoli che potrebbero interessarti