I cinque consigli per ottimizzare l’esperienza ecommerce

La sfida dell’e-commerce richiede, come per la maggior parte delle attività imprenditoriali dei nostri giorni, un quotidiano affinamento delle tecniche di vendita, un miglioramento continuo dei servizi alla clientela ma soprattutto uno spiccato senso di orientamento nella direzione della novità.

In questo breve saggio abbiamo raggruppato in cinque brevi paragrafi dei consigli che per la nostra redazione possono fare la differenza nel migliorare l’offerta nel campo del business to business commerciale.

Ecco a voi alcuni consigli per la vostra attività:

NAVIGAZIONE VELOCE E DINAMICA
Non possiamo in avvio di analisi non tralasciare la qualità della navigazione del portale.
Chi si accinge a visitare il vostro negozio online si aspetta di trovarsi di fronte ad un venditore abile, dinamico e veloce.

Insomma se si vuole dimostrare fin da subito la validità del ventaglio di vendita è necessario disporre di uno strumento di navigazione efficace.
Il sito dovrà essere svelto nei collegamenti e nei caricamenti, ma soprattutto risultare agile sia da PC che da dispositivi mobile.

Un qualsiasi cliente che si trova ad affrontare un percorso di vendita obsoleto lascerà senza ritorno.
All’interno di questo paragrafo, ovvero sotto il capitolo della navigazione dinamica inseriamo anche la modalità di vendita: la cosa più redditizia è senza dubbio permettere all’acquirente di ottenere la merce senza registrazione.

Intanto vendiamo, poi otterremo i suoi dati in secondo momento.

CREAZIONE DI UNA MAILING LIST MIRATA
Analizza a fondo i dati dei tuoi visitatori e dei tuoi clienti fidati.
Il tutto creando una mailing list con offerte differenziate, sulla base delle analisi precedentemente svolte.

Inutile proporre messaggi mail a caso senza ne capo ne coda.
Il tuo cliente ha la necessità di essere invogliato da offerte e prodotti su misura.

Queste informazioni possono essere appunto suddivise per gruppo di clientela così da interagire in maniera differente in base ai tanti fattori esterni.
Questo permetterà di avere un risultato maggiore a lungo raggio.

DESCRIZIONE DEL PRODOTTO
La merce di vendita va descritta nel dettaglio.
La concorrenza è sempre più ampia e agguerrita.

I dati parlano di un e-commerce in totale ascesa: questo impone senza alcun dubbio di essere precisi e dettagliati nella descrizione degli oggetti di vendita.
Il cliente, come dimostrano molti sondaggi di settore, è maggiormente attratto da una descrizione attenta e coinvolgente.

Riuscire a dare alcuni dettagli sui quali i tuoi competitor non riescono ad arrivare è la carta vincente da giocare in anticipo.

CREARE UNA IMMAGINE
Per ottenere un immagine chiara, decisa ma consapevole occorrono mezzi pubblicitari di qualità, sfruttando al meglio il mondo dei social network che oggi ci permette di entrare in contatto con diverse fasce di età.

Pensiamo soltanto al boom di Instagram per le fasce di età giovani, mentre Twitter e Facebook in chiave attenzione sui più adulti.
Solo questi piccoli dati danno l’idea che sui diversi social si debba uscire con azioni mirate.

Questo ricorda l’importanza di affidarsi ad un social media manager, almeno per creare una linea d’azione nel principio dell’attività.
L’immagine non è tutto, ma è molto della propria attività.

FIDELIZZAZIONE DEL CLIENTE
Disponibilità a qualsiasi tipo di richiesta.
Una veloce e pronta risposta ad ogni tipo di mail.
Segui il tuo cliente anche al termine della vendita, ad esempio con un tracking del pacco preciso e puntuale.

Non farti abbattere da critiche e recensioni negative, ma fa si che diventino parte della tua crescita. Il cliente è al centro delle tua attività.
Crea un nesso con lui è tutto sarà davvero più semplice.

Digiqole ad
Andrea - Redazione FE

Andrea - Redazione FE

Siamo specialisti dell’e-commerce, ma prima di tutto è la nostra più grande passione. Abbiamo la fortuna di poter lavorare in un periodo dove molte professioni sono ferme, e per questo motivo abbiamo l’obbligo di fare il nostro lavoro al meglio.

Articoli che potrebbero interessarti