La seconda edizione di ‘IAB SHOWCASE’ supera le attese

Al live show dedicato ai digital content oltre 1.000 iscritti tra brand e centri media e più di 40 relatori a Milano il 20 marzo.  

IAB Showcase, il marketplace dedicato ai digital content, supera le attese nella sua seconda edizione 2024 registrando oltre 1.000 iscritti – per la maggioranza Brand e Centri Media – e più di 40 relatori.  

“La creator economy è oggi una realtà, con investimenti che crescono a doppia cifra e con il 90% delle aziende che inserisce i creator nelle sue strategie di comunicazione. Abbiamo raccontato in modo efficace questo mondo e svelato un’agenda che combina informazione ed entertainment. Il nostro format viene apprezzato proprio perché in un unico luogo gli investitori possono avere una visione dell’offerta, e anche perché le presentazioni sono dei veri e propri live show. Anche quest’anno abbiamo confermato la presenza in sala di un’audience qualificata” ha dichiarato Sergio Amati, General Manager di IAB Italia.

Powered by MINI’, il mix unico tra business e intrattenimento di IAB Showcase 2024 ha accolto gli ospiti nella riconfermata location del Magna Pars di Via Tortona a Milano dove sono andati in scena presentazioni di progetti di successo, di formati e soluzioni pubblicitarie innovative delle più importanti realtà del panorama italiano e internazionale. Un’opportunità unica per il pubblico e la stampa presenti di vivere in prima persona i digital content di oggi, facendoli propri grazie alle testimonianze dei molti content creator, autori, influencer e celebrities che si sono alternati sul Main Stage. 

“In IAB Italia proseguiamo nel nostro impegno di guidare e sostenere la industry pubblicitaria in ogni fase della sua evoluzione” continua Amati. “Siamo molto contenti del successo di questa seconda edizione. Ringraziamo tutti i partner, gli sponsor, gli editori, le agenzie, i centri media e gli ospiti che ci sostengono in questo percorso per definire insieme il futuro del mercato dei contenuti digitali”. 

Focus Ecommerce ON

Notizie correlate