Pagamenti: Mangopay nomina Liz Oakes direttore non esecutivo

Mangopay, fornitore di infrastrutture di pagamento modulari e flessibili per piattaforme e marketplace, annuncia la nomina di Liz Oakes a direttore non esecutivo del proprio Consiglio di Amministrazione.

Oakes porta con sé un bagaglio di esperienze e conoscenze derivanti da una lunga carriera nel settore dei pagamenti. Di recente, Oakes ha lavorato in Mastercard, dove ha ricoperto ruoli dirigenziali nell’ambito del business dei pagamenti dell’azienda e altre posizioni a livello globale, alla guida della strategia, del mercato e dello sviluppo di prodotto.

Prima di entrare in Mastercard, Oakes è stata un’esperta di pagamenti nell’ambito della consulenza presso McKinsey e KPMG, dove ha fornito consulenza strategica e servizi di advisory a banche centrali, istituzioni finanziarie e clienti dell’industria dei pagamenti, con un focus specifico sui pagamenti transfrontalieri e sull’introduzione dei pagamenti in tempo reale, dell’open banking e dei pagamenti integrati.

Mangopay, acquisita da Advent International nel 2022, fornisce la sua infrastruttura di pagamento modulare dal 2013 e annovera tra le aziende che supporta i principali marketplace europei e globali.  I marketplace scelgono Mangopay per il suo approccio modulare e flessibile che consente di creare un’infrastruttura di pagamento su misura per le loro esigenze.

Oakes approda in un periodo di crescita per l’azienda, che si sta espandendo in tutta Europa per rispondere alle esigenze dei marketplace B2C e B2B in rapida espansione.

Commentando la nomina di Oakes, Romain Mazeries, CEO di Mangopay, ha dichiarato: “Liz si unisce a noi in un momento molto emozionante del nostro percorso e siamo lieti che farà parte del nostro Consiglio di Amministrazione, per aiutarci a progettare e articolare i prossimi passi dello sviluppo strategico di Mangopay. L’esperienza internazionale di Liz sarà una grande risorsa per noi nel portare l’azienda al suo prossimo livello di crescita”.

Liz Oakes ha aggiunto: “Mangopay ha un’opportunità unica che contraddistingue l’azienda in un’area molto interessante del mercato dell’e-commerce. Sono lieta di entrare a farne parte in questa fase chiave di crescita. Sono impaziente di lavorare con Romain e il suo leadership team, insieme al presidente di Mangopay Xavier Garambois e al resto del Board, per accelerare la crescita di questa fantastica azienda”.

Focus Ecommerce ON

Notizie correlate