Sviluppo e-commerce: previsti 22,7 miliardi nel 2020, una crescita del 26%

Durante il 2020 gli acquisti in formato digitale, relativi al mercato italiano, raggiungeranno un valore di 22,7 miliardi di euro. Ciò rappresenta un incremento, su base annua, del 26%. In valore assoluto l’aumento è di 4,7 miliardi.

Anche per effetto del lockdown, il mondo del commercio elettronico è stato il grande protagonista dei consumi. Ci sarà una crescita superiore alla media per quello che riguarda il Food&Grocery (che vale oggi 2,5 miliardi di euro, +56%), l’Arredamento e home living (2,3 miliardi, +30%) e una serie di altre nicchie di mercato come il pharma, il beauty e lo sport&fitness.

I dati emergono dall’Osservatorio eCommerce B2C, voluto dalla School of Management del Politecnico di Milano e da Netcomm, il Consorzio del Commercio Elettronico Italiano.

“L’e-commerce, dopo essere stato per anni un canale secondario, ha acquisito oggi un ruolo determinante nella riprogettazione delle strategie di vendita e di interazione con i consumatori” ha dichiarato Riccardo Mangiaracina, Responsabile Scientifico dell’Osservatorio eCommerce B2c.

Focus Ecommerce ON

Notizie correlate