Wavemaker fa 26, anche in Italia diventa l’agenzia media di L’Oréal

Wavemaker fa 26, anche in Italia diventa l’agenzia media di L’Oréal

L’Oréal chiude anche nel nostro Paese la selezione per la scelta della sua centrale media e, in linea con quanto avvenuto in altri mercati, assegna a WAVEMAKER l’incarico. La sigla di cui è Ceo Luca Vergani ha avuto la meglio su Omnicom Media Group portando a casa un budget stimato in circa 75 milioni di euro. Si tratta del 26° mercato in cui l’agenzia WPP segue il conto.

Wavemaker sarà anche in Italia il partner per la gestione del budget media per tutti i brand del Gruppo L’Oréal.Commenta Vergani in una nota: “L’Oréal è il leader mondiale della bellezza con un incredibile portafoglio di marchi. Questa vittoria nasce da un grande lavoro di squadra – di cui siamo particolarmente orgogliosi – e dice molto sia sulla competenza di Wavemaker nel fornire soluzioni trasformative nell’e-commerce, sia sulla nostra attitudine a leggere le sfide dei clienti attraverso la Positive Provocation. Non vediamo l’ora di realizzare a pieno tutto il potenziale di questa relazione”. L’incarico a Wavemaker Italia arriva poco dopo i pitch vinti da Wavemaker in Germania, Austria, Svizzera, Australia e Nuova Zelanda. Wavemaker, inoltre, è stata confermata in India, in Europa Centrale e in Europa dell’Est.

Digiqole ad

davide

Articoli che potrebbero interessarti