Bando per e-commerce 2020 da 2,6 milioni a fondo perduto

 Bando per e-commerce 2020 da 2,6 milioni a fondo perduto

È stato pubblicato, in formato digitale, il 25 giugno il bando “E-commerce 2020”, concepito per supportare le imprese che vogliono sviluppare e consolidare la propria posizione nell’ambito dei mercati internazionali, ricorrendo alle potenzialità del commercio elettronico.

Viene fornito così un concreto incentivo per l’accesso a piattaforme cross border (business to business, B2B e/o business to consumer, B2C) e/o sistemi e-commerce proprietari (siti e/o app mobile).

A quanto ammonta il contributo a fondo perduto? Viene offerta un’agevolazione che corrisponde alla concessione di un contributo a fondo perduto pari al 70% delle spese ammissibili nel limite massimo di euro 10.000. Ogni impresa può presentare una sola domanda con un investimento minimo pari a 4.000 euro.

L’iniziativa dispone globalmente di 2.618.000 euro, di cui 1.810.000 a carico di Regione Lombardia e 808.000 a carico delle Camere di Commercio.

Il progetto è sostenuto dalla Direzione Generale Ricerca, Innovazione, Università, Export e Internazionalizzazione di Regione Lombardia. Nell’ambito dell’Accordo per lo sviluppo e la competitività del sistema economico lombardo.

Quando inviare le domande? Le domande di contributo possono essere presentate in modalità esclusivamente telematica con firma digitale sul sito http://webtelemaco.infocamere.it. Fino alle ore 12 dell’11 settembre 2020. L’istruttoria delle domande verrà svolta con procedura valutativa a graduatoria.

Tutti i dettagli del bando sono presenti sui siti delle Camere di Commercio lombarde e di Unioncamere Lombardia www.unioncamerelombardia.it.

Avatar

Alessandro

Articoli che potrebbero interessarti

EBOOK GRATUITI
SEO PER E-COMMERCE

LE GUIDE PER LE PIATTAFORME PIU’ UTILIZZATE

MAGENTO

PRESTASHOP

WOOCOMMERCE