E-commerce, Report Scalapay: previsto un picco di ordini a luglio

La fintech rilascia un report sulle tendenze estive di acquisto online in cinque categorie merceologiche chiave. Fumagalli (Country Manager Italia): “Approccio data-driven e strategie di co-marketing sono la chiave per soddisfare i clienti”.

Con l’inizio dell’estate, i consumatori stanno pianificando viaggi, attività e acquisti. Tuttavia, l’incertezza economica persistente e l’inflazione ancora elevata stanno influenzando le loro abitudini di spesa, spingendo molti a cercare sconti e offerte come mai prima. Per far crescere le vendite online è fondamentale avere una visione chiara sui trend di consumo e così Scalapay ha condotto un’analisi dettagliata della spesa, riassunta nell’“E-Commerce Summer Guide 2024”. Un report sugli acquisti estivi che unisce dati di settore con informazioni esclusive dalle transazioni sull’app e sul sito della fintech leader del “Buy Now, Pay Later” (BNPL) nel Sud Europa.

L’estate è il periodo di vendita più cruciale per e-commerce e retail, superato solo dal Black Friday e dalle festività invernali. I dati di Scalapay indicano una tendenza crescente degli ordini online a luglio, basata su una previsione che combina i dati raccolti anno su anno con i trend del 2024. Andrea Fumagalli, Country Manager Italia di Scalapay, spiega: “Già da marzo, osserviamo un aumento delle ricerche correlate all’estate sull’app e sul sito di Scalapay, con un incremento del 35% a maggio che culmina tra giugno e luglio, per poi calare verso fine agosto. Con i suoi sei milioni di utenti attivi, Scalapay è un vero e proprio osservatorio privilegiato dei consumatori, accompagnandoli in tutte le fasi del processo d’acquisto: dall’accesso tramite l’app o il sito web, alla scelta del prodotto, fino al pagamento. Migliorare le vendite durante i momenti chiave stagionali, come l’estate, è una sfida complessa. La nostra esperienza dimostra che adottare un approccio basato sui dati e sviluppare strategie di co-marketing efficaci insieme ai nostri brand partner è la chiave per soddisfare clienti con esigenze sempre più complesse e volubili”.

Durante l’estate, Scalapay ha registrato in Italia un aumento graduale degli ordini di abbigliamento, inclusi costumi da bagno e occhiali da sole.Anche le categorie Salute e Benessere, con prodotti per la protezione solare, e Casa e Giardino, con articoli per il fai-da-te, hanno visto un incremento nelle vendite estive, indicando una tendenza dei consumatori ad acquistare articoli di valore più elevato in queste categorie. Al contrario, gli acquisti di Cosmetici e Bellezza aumentano in inverno, probabilmente per il minor utilizzo di trucco nei mesi estivi. Le vendite di prodotti di lusso crescono anch’esse in inverno, favorite da sconti sostanziali durante eventi come il Black Friday, rispetto agli sconti più modesti dell’estate.

Lusso: in crescita gli acquisti di scarpe e sneakers

Secondo i dati previsionali di Scalapay elaborati sulle transazioni realizzate nel 2023, questa estate in Italia si  vedrà un incremento significativo negli acquisti di scarpe e sneakers di lusso. Nei mesi estivi, circa il 40% dei clienti Scalapay provenienti dalle categorie moda e accessori ha optato per articoli di lusso durante questo periodo, evidenziando una tendenza crescente verso prodotti di fascia più alta rispetto a quelli di fascia media e al fast fashion. I consumatori di lusso preferiscono fare acquisti verso la fine della settimana, con giovedì e venerdì come giorni più popolari, e la maggior parte degli ordini si concentra tra le 9:00 e le 15:00. Questa tendenza è supportata dall’aumento delle ricerche di termini correlati al lusso sulla piattaforma, che raggiungono il picco verso fine anno e rimangono costanti negli altri mesi.

Moda: uno shopper su tre paga con il Buy Now, Pay Later

Nel settore moda, si registra un notevole aumento della domanda di abbigliamento da spiaggia e una crescita lieve nel premium fashion. Gli occhiali da sole, in particolare, vedono un incremento delle vendite durante i mesi estivi. Gli acquisti di moda rimangono relativamente costanti durante l’anno, con picchi significativi a luglio e novembre. Il venerdì è il giorno preferito per gli acquisti relativi a questa categoria, soprattutto al mattino e nel primo pomeriggio. Nonostante le sfide economiche, la ricerca ConsumerSignals di Deloitte indica che molti consumatori continuano a investire in abbigliamento, destinando il 18% degli acquisti a vestiti e accessori. Si prevede un aumento della spesa dei consumatori, anche se il momento e l’entità rimangono incerti. Inoltre, secondo i dati di YouGov, quasi un terzo degli acquirenti globali utilizza servizi di Buy Now, Pay Later per finanziare i propri acquisti di abbigliamento.

Cosmetici e bellezza: aumentano gli acquisti di skincare, smalti e prodotti per capelli

In Italia, durante l’estate si osserva un aumento della domanda di prodotti per la cura della pelle, smalti e prodotti per capelli. Circa il 30% degli utenti che utilizzano Scalapay per acquisti di moda continua a fare acquisti anche nel settore beauty. I consumatori prediligono lo shopping di prodotti di bellezza verso la fine dell’anno, con una preferenza anche per i mesi primaverili, in particolare maggio. Durante l’estate, il momento preferito per l’acquisto di questi prodotti è l’ora di pranzo.

Salute e benessere: più prodotti dimagranti e meno proteine

Gli ordini di prodotti farmaceutici in Italia restano elevati durante tutto l’anno, con un picco di domanda per articoli di benessere in estate. Le ricerche di prodotti dimagranti sono maggiori all’inizio dell’anno, a maggio e a luglio, indicando un focus sulla perdita di peso in periodi specifici. Le ricerche sugli integratori aumentano da maggio a giugno, mentre quelle sulle proteine diminuiscono nei mesi estivi. Le ricerche di “wearables” come Apple Watch e fitness tracker crescono dopo giugno, raggiungendo il picco verso la fine dell’anno, probabilmente influenzate da eventi di vendita come il Black Friday. Il mercoledì è il giorno preferito per lo shopping di questi prodotti, con un picco di attività dalle 12:00 alle 15:00.

Casa e giardino: articoli da esterni e fai-da-te sono i bestseller

Le vendite di articoli per il giardinaggio aumentano significativamente durante l’estate, supportate da un incremento delle ricerche online per prodotti da giardino e fai-da-te, a partire dalla primavera. In Italia, il martedì è il giorno più popolare per lo shopping di articoli per la casa e il giardino, con oltre il 40% delle vendite al mattino e durante l’ora di pranzo. Il 40% dei prodotti per il giardino viene acquistato da maggio a luglio. Gli acquisti di articoli correlati al mare e alla spiaggia raggiungono il 64% a giugno e luglio, con un incremento del 257% degli ordini a giugno rispetto a maggio. Aria condizionata, ventilatori e deumidificatori registrano picchi di vendita a luglio, rappresentando il 34% delle vendite totali di questi articoli.

Eventi e Report

Focus Ecommerce ON

Notizie correlate

Ariadne Group entra a far parte di DGS 

Continua il percorso di crescita e innovazione dell’azienda che, di recente, ha fatto il suo ingresso nel gruppo DGS, un grande operatore dell’information technology. Ariadne Group – un pool