Gutteridge punta tutto sull’E-commerce

Lo storico brand sartoriale Gutteridge di Gruppo Capri ha avviato una strategia marketing basata su due step. Come racconta Marianna Colella, Brand Manager di Gutteridge e socio del gruppo: “Stiamo spingendo sulle vendite online in particolare in Europa, UK e USA, in modo da capire quale Paese risponde meglio alla nostra offerta e passare in una fase successiva ad un’espansione retail; in questo momento i Paesi in cui l’e-commerce sta performando meglio sono Germania e Francia”, ha spiegato la manager, che fa parte della famiglia che ha fondato Gruppo Capri.

“Gutteridge oggi rappresenta circa il 45% del fatturato del gruppo, il marchio è cresciuto tanto negli ultimi anni e l’e-commerce, lanciato nel 2019, sta andando molto bene: nel 2020 il 15% del fatturato del brand è stato realizzato con le vendite online e ci aspettiamo di duplicare tale percentuale nel 2021”.
 
Gutteridge prevede di aprire un paio di negozi in Italia entro il 2021 e altri 3 o 4 nel 2022, arrivando per la prima volta in Sicilia. Inoltre, è previsto il restyling di alcuni store.

“Per la prima volta abbiamo deciso di scegliere un testimonial per Gutteridge, con l’obiettivo di rafforzare l’identità del brand”, aggiunge Colella. “A partire dalla PE 2021 sarà Stefano De Martino, che a nostro avviso è un simbolo dello stile e della personalità partenopea, a rappresentare i valori del marchio”. 

“Abbiamo fatto un grande sforzo a livello aziendale per mantenere il nostro organico e i nostri negozi nonostante la pandemia”, conclude Marianna Colella. “Siamo fiduciosi nella ripresa e continuiamo a lavorare. Ad esempio, il profumo Gutteridge ci sta dando grandi soddisfazioni e ne lanceremo uno nuovo per il prossimo Natale”.

Eventi e Report

Focus Ecommerce ON

Notizie correlate

Ariadne Group entra a far parte di DGS 

Continua il percorso di crescita e innovazione dell’azienda che, di recente, ha fatto il suo ingresso nel gruppo DGS, un grande operatore dell’information technology. Ariadne Group – un pool