PWA E-commerce: cosa sono e come funzionano

Indice dei contenuti

Cosa sono le PWA?

Web App ibride dalla facile manutenzione.
Le Progressive Web App sono Web App ibride, tra pagine tradizionali e applicazioni, progettate per l’utilizzo attraverso dispositivi mobili.

Combinano la praticità di utilizzo dei browser e la comodità di tablet e smartphone, in altre parole una delle lo peculiarità risiede nel fatto che visitato un sito internet potrà essere visualizzato direttamente come una classica e semplice applicazione, non dovendo scaricarne alcuna dai vari store Android, iOS o altri.

In altre parole, quando una persona visiterà il vostro sito e lo aggiungerà sua schermata home del suo smartphone avrà la possibilità di ritornare e navigare all’interno del sito in maniera rapida riducendo il tempo di accesso.

Perché utilizzare una PWA?

Praticità di utilizzo e velocità sono le caratteristiche principali.
Progettare una PWA consente ai siti web di essere più fruibili da parte degli utenti.

Negli ultimi anni consultare contenuti sul web è diventato un po’ macchinoso e di sicuro meno veloce, l’utilizzo di queste web app fa in modo che non sia più necessario creare un’app che andrà poi scaricata dallo store e che quindi occuperà spazio nel device.

Uno dei vantaggi di una PWA è la navigazione estremamente efficace, poiché si è già memorizzata sullo smartphone le informazioni necessarie (caching e offline), la sua apertura sarà estremamente veloce come se fosse un’applicazione scaricata dallo store.

Possono poi essere gestite e viste a schermo pieno (fullscreen) aumentando notevolmente la fruibilità di utilizzo.

Le PWA possono quindi essere utilizzate anche senza la connessione Internet, questo è dovuto al fatto che le informazioni vengono precaricate durante il primo accesso e qualora ci fosse la necessità di aggiornare parti del sito web, queste si aggiorneranno una volta riottenuto l’accesso alla rete.

Infine è possibile attivare le notifiche e restare sempre aggiornati, come su una qualsiasi app.

Costi e accessibilità

Progettare e attivare una PWA è molto meno costoso rispetto alla progettazione di un’app nativa.

A differenza delle app native, che per essere pubblicate necessitano di vari step autorizzativi, queste non ne hanno bisogno per essere distribuite. Diminuiscono di conseguenza  tempi e costi di sviluppo.

Inoltre, non installando nulla sul dispositivo, le dimensioni occupate saranno minime.

Le PWA sono utilizzate anche da website molto importanti, nel mondo delle prenotazioni online e dell’informazione per esempio, sta di fatto che negli ultimi anni è cresciuto notevolmente l’interesse per questa tecnologia da parte di colossi come Google o Microsoft, solo per citarne alcuni.

Conclusioni

Se il vostro interesse è avere a disposizione un’applicazione pratica, fruibile e allo stesso tempo che non necessita di investimenti da capogiro per poter essere progettata, le PWA fanno al caso vostro.

Garantiscono velocità e praticità di utilizzo rispetto alle app native, non dovrete aver bisogno di complicati processi autorizzativi per pubblicare e la vostra applicazione web potrà inviare nativamente notifiche, come una qualsiasi app, ai vostri utenti per tenerli costantemente aggiornati.

App ibride nel vero senso della parola, utili per coloro i quali stanno per esempio iniziando un’attività sul web e vogliono essere al passo con i tempi e hanno tempi di rilascio e budget ristretti.

Nei prossimi post entreremo nel dettaglio di questa fantastica tecnologica che sta rivoluzionando il mercato.

Eventi e Report

Focus Ecommerce ON

Notizie correlate

Ariadne Group entra a far parte di DGS 

Continua il percorso di crescita e innovazione dell’azienda che, di recente, ha fatto il suo ingresso nel gruppo DGS, un grande operatore dell’information technology. Ariadne Group – un pool