Software per gestione dell’inventario: quale scegliere nel 2020?

 Software per gestione dell’inventario: quale scegliere nel 2020?

Una corretta gestione dell’inventario con software

Al giorno d’oggi le attività commerciali che basano la propria attività anche sul web sono ormai tantissime.
Il che vuol dire che gli e-commerce sono da considerarsi a piena regola come dei negozi online che danno modo agli utenti di acquistare gli stessi prodotti reperibili in attività fisiche.

Vale comunque la pena precisare che per qualsiasi tipo di e-commerce nel 2020 è ancor più importante una corretta gestione dell’inventario online: questo significa controllare regolarmente componenti attive e passive del patrimonio aziendale.

Fare questo ha un’importanza centrale che garantisce delle ottime entrate per i proprietari di un e-commerce, senza incorrere in sanzioni o addirittura nella chiusura del sito.

Esistono delle possibilità molto interessanti che arrivano da appositi software che hanno come funzione principale quella di controllare l’inventario degli e-commerce.
Ognuno presenta specifiche caratteristiche che si adattano alla perfezione a svariati tipi di utenti.

I software gestione inventario disponibili

La prima distinzione che bisogna fare è tra quelli con specifiche funzionalità.
Ci sono aziende infatti che prediligono il concentrare il flusso della propria attività in un programma solo: questo vuol dire praticità, ma anche il rischio di perdere di vista determinati aspetti di gestione molto importanti.

Così come ne esistono altre che vogliono una frammentazione nella gestione in maniera tale da monitorare tutto nella stessa modalità e senza andare incontro a problemi di nessuna natura.

Altro discorso importante è quello dell’hosting del software gestionale: ci sono coloro che vogliono avere tutto in un unico locale, dovendosi però occupare anche dell’hardware apposito.

Esistono anche aziende che invece vogliono affidare tale sistema di controllo inventario all’azienda fornitrice che potrà dunque entrare in possesso di alcuni dati.

Le principali caratteristiche dei software gestione magazzino

Inevitabilmente ci sono delle caratteristiche fondamentali che essi devono avere. La flessibilità è senza alcun dubbio la principale in quanto esso dovrà calzare a pennello sul proprio portale in maniera tale che le esigenze dei titolari vengano accontentate.

I software open source sono un’opzione molto interessante e che fa in modo che si possa disporre di sistemi molto semplici da usare e malleabili.
Ciò significa che non sarà impossibile trovare quello che realmente possa adattarsi alla propria realtà di azienda.

Ci sono poi anche quelli a pagamento che vanno personalizzati e che tengono conto di appositi parametri che vengono impostati dal proprietario del sito e-commerce in maniera tale che nulla venga trascurato né tanto meno lasciato al caso.

Ovviamente questo step è quello a cui arrivano aziende o privati che hanno già una certa esperienza o che comunque sono riusciti a centrare precedentemente degli obiettivi di marketing.

Alcuni dei principali software per gestione inventario

Per fare qualche nome di quelli che sono i migliori software di gestione dell’inventario nel 2020, si può partire da Danea Easyfatt che è un programma molto interessante e che prevede diversi pacchetti in base alle esigenze delle aziende.

Le funzioni principali sono la stima di riordino, lo storico dei movimenti, la possibilità di lettori codici a barre portatili e anche la stampa di etichette.
Senza dimenticare la gestione della scelta dei prodotti e tanto altro ancora.

C’è poi anche Invoicex che è un programma opensource che risulta essere adatto a coloro che non hanno competenze in ambito di programmazione.
Oltre a gestire il magazzino permette anche di emettere fatture per cui sono disponibili diversi pacchetti anche in tal caso in base alla tipologia del sito e-commerce creato.

C’è poi anche Odoo di cui molti parlano nel 2020 e che vanta un’elevata completezza.
Aprendo una pagina si può vedere come ci sia un’applicazione per ogni tipo di esigenza.

Disponibili lo studio delle statistiche vendita, oltre che le relazioni sui costi dei prodotti, eventuali scontistiche e tutto ciò che riguardi il magazzino con giacenze e scorte minime.
Si integra alla perfezione su svariate piattaforme ed è assolutamente semplice da utilizzare.

Andrea - Redazione FE

Andrea - Redazione FE

Siamo specialisti dell’e-commerce, ma prima di tutto è la nostra più grande passione. Abbiamo la fortuna di poter lavorare in un periodo dove molte professioni sono ferme, e per questo motivo abbiamo l’obbligo di fare il nostro lavoro al meglio.

Articoli che potrebbero interessarti

EBOOK GRATUITI
SEO PER E-COMMERCE

LE GUIDE PER LE PIATTAFORME PIU’ UTILIZZATE

MAGENTO

PRESTASHOP

WOOCOMMERCE